Home » NEWS FUORI REGIONE » Winx 15 years of magic in mostra dal 26 gennaio

Winx 15 years of magic in mostra dal 26 gennaio

Milano. «Le Winx sono un prodotto concepito in Italia da talenti italiani per divertire i bambini ma che emozionano ancora oggi chi ha dai 25 anni in su».

Lo ha affermato Iginio Straffi, presidente del Gruppo Rainbow che ha creato le fatine Winx, in mostra a Milano dal 26 gennaio al 12 maggio a WOW Spazio Fumetto.

Winx Club compie dunque 15 anni e il 2019 è l’anno delle celebrazioni delle fatine che debuttarono il 28 gennaio del 2004 su Rai Due, le magiche eroine nate dalla fantasia e dal talento di Iginio Straffi. Quindici anni di avventure, amicizia, coraggio, e successi da coronare insieme ai fan di ieri e di oggi con una serie di eventi.

«Le Winx sono frutto di un lavoro scaturito dall’amore per raccontare storie e per trovare soluzioni originali creative – ha ammesso Straffi – Ho creato la content company Rainbow per ideare il mondo delle Winx ed esportare il gusto italiano nel mondo. Visitando questa mostra si scoprirà come si è evoluto il design delle Winx, anche attraverso gli abiti originali delle trasformazioni. Inoltre si scoprirà come si è espanso il mondo delle fatine, uscendo dal cartone e diventando una linea di giocattoli di enorme successo, di cui sono esposti i pezzi più rari, ma anche una serie di film e un fumetto, di cui si potrà ammirare il primo numero e alcuni disegni originali».

La mostra a tema “15 years of magix” è organizzata da Rainbow e WOW Spazio Fumetto Museo del Fumetto, con l’Illustrazione e con l’Immagine Animata di Milano in collaborazione con Rai Ragazzi, per trasportare il pubblico nella dimensione magica del leggendario team di fatine che nel corso di questi anni ha conquistato intere generazioni di bambini e ragazzine di ogni latitudine del mondo.

«Le Winx sono sei con personalità diverse – ha puntualizzato Straffi – Questo evento è nato dal bisogno di mostrare come nascono queste fatine, le scelte di colore, e tutto ciò che circonda il loro magico mondo».

“15 years of magix” aprirà al pubblico il 26 gennaio e sarà allestita al WOW Spazio Fumetto fino al 12 maggio. La mostra sarà sviluppata in diverse aree, partendo dalle origini e mostrando come le fatine si siano evolute e abbiano saputo reinventarsi e stare al passo con i tempi fino a diventare un “evergreen”, una realtà di portata internazionale, costituita al tempo stesso da traguardi tutti italiani.

Sabato 26 gennaio, giorno dell’inaugurazione, il pubblico verrà travolto da fantastiche sorprese targate Winx. Wow Spazio Fumetto aprirà le porte alle ore 15.00 e, fino alle 16.00, in attesa di visitare la mostra, sarà possibile scoprire tutti i segreti di bellezza delle fatine con la preparazione magica Fairy Make Up, in collaborazione con MBA Making Beauty Academy di Milano e Torino. Ma non solo: un artista Rainbow mostrerà, con disegni in tempo reale, come nasce un cartone animato e come la magia delle Winx prende forma, dalla penna allo schermo. E alle 16.00 il taglio del nastro con le sei fatine, che saranno presenti durante il pomeriggio per le foto con il pubblico.

L’ingresso alla mostra introdurrà poi il visitatore nella realtà della Rainbow, la content company che ha ideato il mondo delle Winx e che svelerà come si crea un cartone animato e si realizzano i personaggi, e anche come sono migliorate le tecniche nel corso degli anni: basti pensare che, graficamente, l’evoluzione delle fatine è passata dai primi disegni a mano realizzati da Iginio Straffi sino all’animazione in 3D con effetti speciali di elevatissima qualità.

I visitatori saranno guidati in uno straordinario viaggio nel mondo delle Winx, dai primi disegni fino ad anticipazioni e contenuti esclusivi della nuovissima ottava serie.

«La mostra è uno dei primi progetti per le celebrazioni – ha sottolineato Lorena Vaccari, direttore marketing di Rainbow – In primavera la Rai manderà in onda su canale Rai Yoyo i nuovi episodi dell’ottava serie che si preannunciano di grande interesse».

In mostra per la prima volta ci sarà la possibilità di ammirare i bozzetti originari delle fantastiche fatine e gli studi dei personaggi, compreso il primo test per l’animazione di Bloom.

Non mancheranno ovviamente aree interattive, fotoset, statue, un divertente karaoke per cantare le canzoni più famose delle Winx e addirittura una proiezione olografica, per giocare e divertirsi sempre in compagnia delle magiche eroine.

Per continuare a festeggiare e trascorrere un’intera giornata insieme alle fatine più amate al mondo, il 28 gennaio Rainbow e Rai Ragazzi presentano il “Winx Celebration Day”, con maratone di episodi e contenuti tematizzati Winx sui canali Rai Gulp e Rai Yoyo.

«Le Winx sono una eccellenza italiana esportata nel mondo – ha concluso la Vaccari – Molti sono convinti che queste fatine arrivano dal Giappone o da altre nazioni specializzate in cartoon: dobbiamo essere orgogliosi, come italiani, di aver creato una serie esportata in oltre 100 Paesi nel mondo, protagoniste di otto serie televisive e quattro film per la tv, tre film per il cinema, due serie animate original Netflix, una serie live acrtion Original Netflix in produzione, 170 canzoni dedicate».
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!