Home » NEWS FUORI REGIONE » Walking Day Valenza: seguendo l’oro del Monferrato. Il 22 ottobre parte la camminata conviviale alla scoperta del territorio tra gastronomia, artigianato e cultura

Walking Day Valenza: seguendo l’oro del Monferrato. Il 22 ottobre parte la camminata conviviale alla scoperta del territorio tra gastronomia, artigianato e cultura

Valenza. Dopo il successo di Firenze e in attesa dell’incontro finale di Milano, il 22 ottobre il Walking Day arriva a Valenza, in provincia di Alessandria.

Sarà dunque la città dell’oro a rappresentare la tappa piemontese del primo evento nazionale interamente dedicato al walking con un format innovativo dove la pratica del camminare diventa l’occasione per riscoprire il territorio attraverso cultura, artigianato e gastronomia.

Walking Day Valenza, patrocinato dal Comune di Valenza, coniuga promozione territoriale e attività sportiva dando vita a una camminata di circa 5 chilometri in cui apprezzare le caratteristiche della natura tra Po’ e Monferrato. Il ritrovo con le iscrizioni è dalle 8.30 in Piazza XXXI Martiri per partire poi alle 11.00 tenendo presente una sola regola: vietato correre! La giornata, infatti, è per tutti, bambini, adulti e anziani e aperta anche agli amici a quattro zampe. Camminare è la migliore risorsa per vincere la battaglia contro la sedentarietà e per avvicinarsi alla pratica motorio-sportiva. A differenza di altri sport che richiedono competenze e abilità particolari, camminare è infatti un’attività alla portata di tutti. Questa passeggiata è l’ideale anche per i meno avvezzi alle attività fisiche in quanto prevede lungo il tragitto golosi punti di sosta in cui recuperare le energie e coccolare il palato con degustazioni di prodotti tipici.

Il Walking Day a Valenza non finisce qui. Al termine del percorso, infatti, l’iniziativa si trasforma in una vera e propria festa con la tradizionale sagra dell’alborella organizzata dalla Pro Loco e alle 15 i partecipanti sono invitati ad assistere al Palio del Filo D’Oro. Un filo del prezioso metallo è il trait d’union tra la pratica sportiva e le suggestioni fornite dal territorio in cui la competizione vera e propria scatta tra gli artigiani locali che gareggeranno divisi in quattro squadre per tirare un filo d’oro a partire da 5 grammi e superare così il primato di 133 metri. Da questo filo verranno poi creati i premi di partecipazione e tutti coloro che hanno preso parte alla camminata riceveranno un ricordo del filo d’oro del Monferrato.

La tradizione del Palio del Filo d’Oro nasce dall’orgoglio e da un “saper fare” artigiano che è una della migliori caratteristiche della nostra terra: ogni angolo d’Italia può narrare la propria storia attraverso le mani di chi ha creato il proprio futuro. A Valenza queste storie parlano di Oro, perché questa è la città dell’Oro” afferma Giorgio Ganora, Presidente della Confraternita di San Bernardino, che racchiude gli ideatori e promotori del Palio del Filo d’Oro.

Siamo orgogliosi di ospitare il primo appuntamento piemontese con il Walking Day (afferma Massimo Barbadoro, Assessore al Commercio, Turismo e Manifestazioni del Comune di Valenza). “Il nostro obiettivo ((afferma Massimo Barbadoro, Assessore al Commercio, Turismo e Manifestazioni del Comune di Valenza)  è  dare vita a una piacevole giornata ludico-culturale, che permetta di presentare al meglio ai cittadini e ai possibili visitatori le attività artigianali, le eccellenze gastronomiche e la bellezza del nostro territorio coniugando anche l’attività sportiva”.

Per chi desidera condividere l’attesa del Walking Day, sabato 21 presso il B&B La Barbisa si potrà partecipare a un apericena di degustazione e allo spettacolo teatrale “Pinin e la masche” con Massimo Barbero del Teatro degli Acerbi.

La manifestazione è promossa da Opes, organizzazione per l’Educazione allo Sport, e organizzata da Promos ItaliaCsportmarketing in collaborazione con Pro Loco ValenzaAssociazione L’Oro dal Po al Monferrato.

Charity Partner Banco Alimentare a cui sarà devoluta parte della quota di iscrizione di ciascun partecipante.

Il costo d’iscrizione di 10 euro comprende pettorale, t-shirt e sacca dell’evento + un buono per 1 bicchiere di vino, 1/2 acqua e una degustazione di alborella. Si ci può iscrivere online o presso gli info point di Valenza, maggiori informazioni sono reperibili  sul sito www.walkingday.it o sulla pagina Facebook cliccando qui.

Ufficio stampa Walking Day Italia: Theoria – Tiziana Capece/Laura Mantovani _ Tel. 3485114121: e-mail: tiziana@theoria.it;

laura.mantovani@theoria.it

Nella foto una immagine della manifestazione dello scorso anno.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!