Home » ALTRI SPORT » Volley, a Taggia esordio amaro in Prima Divisione femminile per Doreca Pizzemporio

Volley, a Taggia esordio amaro in Prima Divisione femminile per Doreca Pizzemporio

Più ombre che luci nello scorso week end per il Golfo di Diana Volley.

Per la formazione maschile Under 14, targata Bowlingdiano.it Acqua Minerale Calizzano (allestita in collaborazione con l’Alassio Volley), vittoria interna senza fatica nella giornata d’esordio del campionato interprovinciale per mancata presentazione degli avversari del Sabazia Vado. “Peccato – dice l’allenatrice Ammirati -, sia perché vincere così non è certo bello, sia perchè i ragazzi hanno una voglia matta di iniziare questa avventura”.

Maratona, sempre al Palacanepa di Diano Marina, nell’Under 14 femminile (3° turno di andata) tra il Pizzemporio Golfo di Diana e la SdP Mazzucchelli di Sanremo. Dopo oltre due ore di gioco, sono state le matuziane del presidente Chiavari ad imporsi al 5° set (parziali 24-26 25-17, 25-19, 24-26, 11-15). “Le ragazze hannno dato tutto – commenta Luigi Boni, vicepresidente del Golfo -, ma alla fine non stavano più in piedi. Bastava un pizzico di fortuna o cattiveria in più ed avremmo vinto. Comunque non importa, almeno abbiamo fatto il primo punto in classifica. Bisogna sempre considerare che questa è la formazione Under 13 ed abbiamo deciso di partecipare anche al campionato superiore per fare esperienza”.

Inizio amaro per la prima squadra femminile nel campionato di Prima Divisione. A Taggia, contro l’Arredamenti Anfossi, per le girls della Doreca Pizzemporio è arrivata una netta sconfitta per 3-0 (25-20, 25-10, 25-21). Le ragazze del presidente Mignone, opposte sì ad una squadra esperta (retrocessa dalla serie D), non sono state quasi mai in partite e sono apparse bloccate dall’emozione. Dopo aver lasciato alle avversarie i primi due parziali, passati sempre ad inseguire, la squadra dianese ha lottato nel terzo parziale e, sospinte dai punti e dalla grinta dell’opposto Fassina, si è portata a condurre sino a 13/8. Si è trattato comunque di un fuoco di paglia, con le taggesi che piano piano hanno ridotto il gap sino al 19-19, al termine di uno scambio interminabile, che si concludeva a favore delle padrone di casa e che valeva quale resa virtuale di Alassio e compagne.  “Partita da dimenticare in fretta – commenta il diesse Gavi -. Di certo l’atteggiamento non è stato quello giusto. Le ragazze erano come bloccate dalla tensione. Tra l’altro siamo mancati proprio in quelli che sono i nostri punti di forza: difesa e ricezione”.

Nel frattempo la società ha concluso un accordo di collaborazione con la Uno Communications spa, qualificata azienda grazie alla quale il Palacanepa di Diano Marina sarà coperto a breve da connessione Internet in modalità wi-fi.



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!