Home » NEWS FUORI REGIONE » Visita scolastica in un campo di albicocche

Visita scolastica in un campo di albicocche

Taranto. La Cia Agricoltori Italiani Puglia in provincia di Taranto ha organizzato, con gli alunni dell’Istituto Comprensivo Surico di Castellaneta, una visita in un campo di albicocche e ad un magazzino per la lavorazione e il confezionamento del prodotto.

Nel campo gli alunni hanno potuto osservare, raccogliere e degustare le albicocche varietà Ninfa; numerose le domande rivolte dagli alunni a Mimmo Catapano, il quale ha fornito le varie risposte fra cui quella relativa ai mercati dove vengono commercializzate le albicocche raccolte. Inoltre, Catapano ha messo in risalto che in questo periodo il prezzo di vendita è piuttosto basso poiché quest’anno, a causa del freddo intendo protrattosi per diverse settimane, ha favorito una produzione elevata; inoltre i prezzi piuttosto bassi sono dovuti all’immissione sui mercati di prodotto di provenienza estera che fa concorrenza al prodotto italiano.

Gli alunni hanno potuto osservare anche impianti di albicocche messi a dimora di recente e la diversa grandezza delle piante a seconda l’anno di impianto. Vi sono oltre un centinaio di varietà di albicocche diversificate per epoca di maturazione e qualità del prodotto. A seguire il gruppo si è trasferito presso i magazzini Conespo, sempre nel territorio di Castellaneta, dove avviene la selezione, l’imballaggio e il trasferimento del prodotto nella cella frigo prima di essere trasportato sui mercati per la vendita. Le lavoratrici hanno mostrato ai bambini le modalità di imballaggio nei cestini e la selezione del prodotto a seconda la qualità, la maturazione e la pezzatura: i bambini hanno partecipato attivamente alle operazioni di imballaggio del prodotto sotto la guida esperta delle lavoratrici presenti in magazzino. Sono state spiegate loro che diverse sono le modalità di confezionamento a seconda i mercati di vendita. Anche in questo caso gli alunni, incuriositi, hanno fatto diverse domande alle lavoratrici come, ad esempio, quanti cestini vengono preparati nel corso della giornata lavorativa. È emersa l’opportunità di consumare le albicocche che sono ricche di fibre e hanno un indice di sazietà elevato che le rende particolarmente ideali nelle diete ipocaloriche: contengono vitamine, sali minerali e oligoelementi come ferro, magnesio, fosforo, calcio, e potassio, utili nelle carenze di energia, nei casi di spossatezza e convalescenza. La straordinaria ricchezza di ferro le rende ottime alleate per combattere l’anemia. La vitamina A invece, stimola la produzione di melanina e favorisce un’abbronzatura più bella e duratura.

Al termine della visita Catapano ha consegnato ai bambini e alle insegnanti un cesto di albicocche.

Prima di andare via, nei pressi del magazzino, gli alunni hanno potuto osservare un vigneto di uva da tavola cultivar Italia coperto con teli per anticipare la produzione e hanno potuto sentire il profumo della fioritura.

Le visite didattiche organizzate dalla Cia Agricoltori Italiani, che ormai si susseguono da ben oltre dieci anni, servono a far conoscere le produzioni e le eccellenze presenti nel territorio.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!