Home » NEWS FUORI REGIONE » Visita di Papa Francesco in Armenia

Visita di Papa Francesco in Armenia

Roma. L’annuncio ufficiale è stato dato dalla Santa Sede sabato 9 aprile: Francesco sarà in Armenia dal 24 al 26 giugno 2016 e in Georgia e Azerbaigian dal 30 settembre al 2 ottobre 2016. Due viaggi nella regione del Caucaso.

«Tutti  sono ansiosi e aspettano con gioia il momento di incontrare Sua Santità», dichiara il vescovo Minassian.

E aggiunge: «Il Santo Padre farà tutte le visite del protocollo e sarà sempre accompagnato da Sua Santità Karekin II, Supremo Patriarca e Catholicos di tutti gli Armeni. Saranno presenti tutto il clero, i vescovi e il Patriarca armeno cattolico. Tutti verranno qui da tutto il mondo per accogliere il Santo Padre e poi ci saranno i nostri fedeli armeni cattolici che sono oltre 160mila».

«Il momento culminante del viaggio -riferisce il prelato- sarà la Messa del 25 giugno a Gumri, la seconda città dell’Armenia, scelta per la Messa con il Papa perché si trova nella regione dove vive la maggioranza della comunità cattolica».

«La visita di Papa Francesco – conclude il vescovo – è una benedizione. Un incoraggiamento per noi come Chiesa cattolica per continuare la nostra missione, e una grande possibilità per tutto il popolo armeno per esprimere la sua gratitudine per quello che ha fatto il Santo Padre per il popolo armeno, riconoscendo nell’aprile 2015 il genocidio armeno del XX secolo. Un diritto che è stato negato per cento anni e di cui il Santo Padre ha dato testimonianza. Siamo assolutamente grati».
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!