Home » EVENTI, IMPERIA » Visita del presidente Burlando a Vallecrosia

Visita del presidente Burlando a Vallecrosia

Vallecrosia. Sabato 11 gennaio, alle 17, Vallecrosia ha l’onore di inaugurare i lavori di riqualificazione del centro Storico alla presenza dell’on. Claudio Burlando, presidente della Regione Liguria.

L’enorme soddisfazione da parte degli amministratori comunali è come si  sviluppa l’intera vicenda amministrativa ed operativa dei lavori. Infatti la direzione dei lavori, affidata agli architetti. Davide Gibelli e Aldo Panetta, ha permesso di trasformare e migliorare il centro storico che oggi risulta essere tra i migliori.

“La presenza del Governatore Burlando è gradita –sottolinea l’assessore al Centro Storico Graziano Balbis- perché il nostro Comune vuole riconoscere ai funzionari ed agli amministratori Regionali una capacità di efficienza e professionalità molto elevata sia in questa pratica che ha visto un finanziamento complessivo  di oltre 1.500.000 euro suddivisi tra le nuove piazze e il prossimo intervento che vedrà la costruzione di 7 alloggi di edilizia sociale. Infatti –aggiunge- negli ultimi tre anni la Regione ha condiviso ed approvato molte pratiche di valenza pubblica che hanno migliorato la nostra città e la riqualificheranno nel prossimo futuro; basta ricordare il piano di utilizzo demaniale degli arenili, lo strumento urbanistico generale, la riqualificazione delle  ex caserme Pellizzari di proprietà dello Stato”.

In ordine di tempo la Giunta Regionale ha inserito il Comune di Vallecrosia nel programma triennale degli interventi inerenti alla difesa del suolo relativamente al triennio 2011\2013, valutando ammissibile e valido il progetto per la messa in sicurezza del tratto finale “Torrente Verbone”, redatto da un pool di professori Universitari. Con l’inaugurazione di sabato si sancisce in maniera definitiva la bellezza e la valenza che assume il borgo cittadino nello scenario turistico-ricettivo del ponente, essendo tra l’altro il più vicino alla costa dell’intera vallata. Iniziano ad esserci i primi segnali di ripresa anche da proposte per l’apertura di attività private che possano fornire ulteriori servizi per la collettività, essendo, oggi, presenti due ristoranti, un bar-tabacchi ed un negozio di alimentari.

“Per gli aspetti culturali e ricreativi –prosegue Balbis- abbiamo lanciato l’idea “arte in cantina” al fine di valorizzare le tante cantine vuote poste al piano terra da offrire agli artisti per aprire dei laboratori artigianali; tale idea ha preso inizio già con la festa della Zucca che si è svolta nell’ottobre scorso. Prossimi obbiettivi -conclude l’assessore- sono la cantierabilità per la messa in sicurezza del Verbone nel tratto che va tra i due ponti del Centro Storico, la costruzione di un campetto sportivo per i bambini e la realizzazione di posti auto e box al servizio del paese. Si afferma un concetto caro alla nostra amministrazione, cioè quello della collaborazione leale e concreta tra i vari enti, nello spirito di eseguire interventi pubblici che possano migliorare la vita dei cittadini e far prevalere il bene comune”.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!