Home » EVENTI, IMPERIA, PRIMO PIANO » Video Festival Imperia: tutto pronto per il fatidico taglio del nastro della X edizione

Video Festival Imperia: tutto pronto per il fatidico taglio del nastro della X edizione

Imperia. Ci sarà una forte e qualificata partecipazione della produzione cinematografica indipendente italiana in concorso alla 10^ edizione del Video Festival Imperia, rassegna tra le più valide e affermate del settore, in programma da martedì 21 a sabato 25 aprile presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Imperia.

Il taglio del nastro alla kermesse avverrà martedì mattina alle ore 10 ad opera di S.E. il Prefetto di Imperia Silvana Tizzano, presente al Video Festival di Imperia non solo nelle vesti di “madrina”, ma anche in qualità di partner istituzionale.  La Prefettura è infatti organizzatrice dell’evento “Progetto Alcool Responsabile: prevenzione del fenomeno dell’abuso di alcool tra i giovani” che fa parte degli appuntamenti in programma nel contenitore di incontri e convegni “NonSoloCinema e che aprirà di fatto la 10a edizione del Video Festival.

Il concorso vero e proprio, quello “cinematografico”, scatterà nel pomeriggio di martedì 21 con la proiezione delle prime opere. Sono due le sessioni proposte gratuitamente al pubblico: una con inizio alle 15,30 ed una alle 20,30. Saranno proposti 67 (quelle selezionate dalla giuria) delle 715 opere iscritte originariamente e provenienti da 65 nazioni. Le proiezioni proseguiranno tutti i giorni sino a venerdì 24. Trenta sono i premi assegnati nelle varie categorie. Ai vincitori verrà assegnato l’ambito “Silver Frame”, originale e artistico riconoscimento che caratterizza il Video Festival Imperia.

All’edizione 2015 del Video Festival si parlerà molto di Africa. Si sono moltiplicate le opere che propongono storie e aneddoti, che raccontano e illustrano problematiche e comportamenti degli abitanti e della fauna del continente africano. Questi lavori saranno in concorso in una nuova ed apposita categoria l’African Wildlife.

Condivide e contribuisce a sviluppare l’amore per l’Africa l’associazione AIEA (Associazione Italiana Esperti Africa), presente al Video Festival e promotrice di uno degli eventi (in programma venerdì 24 aprile) inseriti nel contenitore di incontri, eventi e convegni “NonSoloCinema” che anche quest’anno, nel segno di una sempre più consolidata tradizione, proporrà tematiche culturali e sociali.

I rischi che produce l’abuso di alcool tra i giovani; le Alpi del Mare, bellezze naturali incomparabili, di cui si parlerà, assieme ai rappresentanti dell’Uisp nella mattinata di mercoledì 22; la lotta alla zanzara tigre, promossa dall’Istituto zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta (spettacolo e convegno sono in programma giovedì 23) e l’omaggio ad Adrien Wettach, in arte Grock, sono i temi che saranno affrontati nel corso dei cinque giorni del Video Festival.

Molti quest’anno anche gli argomenti “sensibili” toccati dai film in concorso. Si va da quelli legati alla “privacy”; alla “lotta partigiana” nel racconto di 2 “staffette; al sogno paraolimpico di un giovane disabile, al dramma del lavoro; alla storia di un impresario funebre che si è inventato la pubblicità per la propria azienda, alla storia di una pittrice piemontese di fine 800, primo 900 (interpretata da Pamela Villoresi) che ricorda molto (coi suoi distinguo) Frida Kahlo; a testimonianze di vita di immigrati; a storie di mafia, sino al problema dell’anoressia. Questi due ultimi argomenti, come quello del sogno paraolimpico sono frutto di Produzioni RAI. Quest’anno la Rai è fortemente presente coi “lavori” di alcuni suoi registi al Video Festival Imperia.

E sarà un caso, ma tra i Premi destinati alla “Televisione di qualità’” che da qualche anno il VFI assegna ce ne sono due destinati proprio alla Rai: A Report per il Video giornalismo d’inchiesta ed a Ulisse il piacere della scoperta per l’Approfondimento scientifico. Tra i premi “Televisione di qualità’” figura anche quello assegnato a “Life, Uomo e Natura”, mentre il premio “Personaggio TV” verrà attribuito a Dario Ballantini.

Sabato 25, nell’ambito di una speciale cerimonia (inizio ore 21), preceduta dal passaggio di registi, attori, personalità dello spettacolo, su un autentico “red carpet” posizionato lungo il percorso che da piazza Dante porta all’interno dell’Auditorium, si svolgerà la premiazione dei vincitori. Un autentico “Gran Galà” molto apprezzato e partecipato, per il quale è prevista la partecipazione dell’attore comico Alberto Patrucco.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!