Home » ARTE, IMPERIA » Ventimiglia. Trionfale successo al Comunale per il dramma lirico “Otello” di Verdi

Ventimiglia. Trionfale successo al Comunale per il dramma lirico “Otello” di Verdi

Ventimiglia. Grande successo con scroscianti applausi al termine dei vari brani musicali del dramma lirico in quattro atti su libretto di Arrigo Boito, “Otello” di Giuseppe Fortunino Francesco Verdi, il grande compositore italiano di cui l’Orchestra Filarmonica Italiana, diretta dal M° Alessandro Arigoni, ha voluto festeggiare, al Teatro Comunale di Ventimiglia, il bicentenario della nascita (Roncole Verdi 10/10/1813 – Milano 27/01/1901), nell’ambito della Stagione d’Opera “Tutto Verdi” con otto opere in programma per il 2012/2013.   Dopo la brillante rappresentazione di “Rigoletto”, “Don Carlo”, “I Vespri siciliani” e “La forza del destino”, la serata di giovedì scorso è stata caratterizzata da grande entusiasmo e immensa soddisfazione del pubblico, dei cantanti, dei musicisti e, perché no?, anche da parte dal Maestro Arigoni il quale si ritiene assolutamente impegnato per gli anni a venire alla rappresentazione di tutta la produzione operistica verdiana che comprende 27 titoli.

“Otello”, penultima opera di Giuseppe Verdi (seguita da “Falstaff), fu tratto dalla tragedia omonima di William Shakespeare. La prima ebbe luogo a Milano il 5 febbraio 1887 nell’ambito della stagione di Carnevale e Quaresima del Teatro alla Scala.

Questi i personaggi del melodramma: Otello, Desdemona, Jago, Cassio, Emilia, Roderigo, Lodovico, Montano, un araldo. L’azione si svolge in una città di mare nell’isola di Cipro alla fine del XV secolo. Tra i vari interpreti di Otello e Desdemona vengono ricordati: Mario Del Monaco e Renata Tebaldi (1954); Placido Domingo e Renata Scotto (1978); Placido Domingo e Katia Ricciarelli (1985); Luciano Pavarotti e Kiri Te Kanawa (1991); Placido Domingo e Cheryl Studer (1993).

Per la regia di Sergio Beano, ne sono stati degni protagonisti il soprano Olivera Mercurio (Desdemona), il tenore Leon Viola nel suolo di Otello, il baritono Pier Paolo Leo e il tenore Enrico Cossutta nelle vesti di Roderigo.

Maestro collaboratore: Gianfranco Messina; scenografie e disegno luci: Cristian Piovano; costumi: Sartoria Teatrale La Palla – Pinerolo. Servizio fotografico a cura di Pietro Raneri.

Prossimo appuntamento in cartellone, nell’ambito della Stagione d’Opera “Tutto Verdi”, giovedì 11 aprile, ore 21, sempre al Teatro Comunale della città di confine, con “Un ballo in maschera”, melodramma in tre atti, su libretto di antonio Somma. Servizio

Biglietti: biglietto singolo 25 euro; biglietti ancora disponibili presso la biglietteria del Teatro dalle ore 20 nel giorno di spettacolo; prevendita presso la biglietteria del Teatro da martedì a giovedì: dalle 14,30 alle 17. Per informazioni: tel. 0184/235263.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!