Home » EVENTI, IMPERIA » Ventimiglia. Sabato prossimo gli studenti delle scuole superiori ridaranno vita a Sir Thomas Hanbury con il loro lavoro

Ventimiglia. Sabato prossimo gli studenti delle scuole superiori ridaranno vita a Sir Thomas Hanbury con il loro lavoro

Ventimiglia. La figura di Sir Thomas Hanbury pensata, immaginata e rielaborata dai ragazzi delle scuole cittadine: che profilo ne emergerà? Sabato 10 giugno sarà l’occasione per scoprirlo: l’appuntamento è alle ore 10 presso il Forte dell’Annunziata nella sala Azzaretti dove i ragazzi delle scuole superiori di Ventimiglia presenteranno il risultato della loro attività di studio ed approfondimento su Sir Thomas Hanbury e le sue influenze sul nostro territorio.

Gli studenti non si sono limitati a semplici elaborati e ricerche, ma hanno realizzato veri e propri cortometraggi artistici. Questa attività si inserisce nel più vasto programma messo in campo dai Giardini Hanbury in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, associazioni e scuole cittadine in occasione dell’anniversario del 150esimo anno dall’acquisto, da parte della famiglia inglese, del lotto di terreno su cui sono stati realizzati i giardini botanici.

Il Sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, il Vice Sindaco Silvia Sciandra e il Presidente dei Giardini Hanbury Luigi Minuto apriranno la presentazione dei lavori dei ragazzi delle Scuole Superiori cittadine, del Liceo Scientifico Aprosio, dell’Istituto Montale e dell’istituto Fermi. La cittadinanza e la stampa sono cordialmente invitate a partecipare.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!