Home » EVENTI, IMPERIA » Ventimiglia. Opera di Maria Rebecca Ballestra donata al Convento delle Suore Gianelline

Ventimiglia. Opera di Maria Rebecca Ballestra donata al Convento delle Suore Gianelline

Ventimiglia. È stato un bel pomeriggio quello di domenica 25 agosto, trascorso tra i numerosi  e sorridenti angioletti della splendida chiesa barocca  di S. Antonio,  annessa al convento delle Suore Gianelline. Anche se fuori infuriava la “vampa d’agosto”, nel fresco interno erano tanti i residenti, i turisti, i passanti, tutti interessati allo straordinario evento che ha unito l’arte antica con quella moderna, il barocco con il digitale, la fede con la Passione.

La nostra famosa concittadina Maria Rebecca Ballestra, che malgrado la giovane età è già conosciuta in almeno 3 o 4 continenti e decine di Stati per aver vinto numerosi concorsi internazionali, ha voluto fare dono al Convento di un’opera curiosa e impressionante, una testimonianza di fede e speranza concepita 10 anni fa, quando si trovava a Malaga per il programma Erasmus.

“Durante la Processione del venerdì Santo ha colto il riflesso del Crocifisso sofferente, che passava in processione, nella vetrina di una banca, istituzione quanto mai mondana e di scarso aiuto per i sofferenti. La foto che ne è risultata – spiega la scrittrice Paola Tiezzi – sovrappone varie immagini e vari significati, e per aumentarne l’impatto Rebecca ha voluto raddoppiarla specularmente, così che ponendosi in mezzo ai due grandi quadri realizzati ci si trova al centro dei disperati sguardi del Crocifisso, che dovrebbero suggerire a ciascuno di noi dolente pietà e amorosa partecipazione alle sofferenze dell’umanità tutta”.

L’artista è stata presentata dalla professoressa Mara Cilli, che ha con sapienza e in modo esauriente illustrato il suo curriculum breve e densissimo; dalla scrittrice Paola Tiezzi, che ha condiviso con le  numerose persone presenti le sue emozioni poetiche e la stima motivata verso l’Autrice; dall’artista-fotografo Saverio Chiappalone, che essendo anche lui uno sperimentatore ha già condiviso con Maria Rebecca esposizioni e ricerca espressiva, di cui ha dato un interessante resoconto. Questi interventi hanno portato a un dialogo simpatico e vivace con l’artista.

“Ancora una volta dunque per questa suggestiva esperienza – conclude la Tiezzi – la cittadinanza ringrazia il Comitato Pro Centro Storico, presieduto dal dottor Sergio Pallanca, e le persone e personalità religiose che si sono adoperate per renderla possibile e darle una veste solenne e coinvolgente. Infatti non è neanche mancata la benedizione delle opere offerte da parte di Don Luca Salacca, che si è evidentemente allargata a tutti i presenti, commossi e partecipi”.

L’opera di Maria Rebecca Ballestra sarà posizionata nella sala della Cisterna.

Una piccola merenda ha poi unito i partecipanti nei commenti entusiasti e nell’arrivederci alla prossima occasione artistico-conviviale che sarà escogitata dall’inesauribile dottor. Pallanca.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!