Home » BACHECA WEB, IMPERIA » Ventimiglia. L’ultimo saluto dell’Amministrazione a Cino (al secolo Felice) Tortorella famoso conduttore televisivo dello “Zecchino d’Oro”

Ventimiglia. L’ultimo saluto dell’Amministrazione a Cino (al secolo Felice) Tortorella famoso conduttore televisivo dello “Zecchino d’Oro”

Ventimiglia. Amatissimo da intere generazioni, il ventimigliese Felice (alias Cino) Tortorella, dopo una carriera di successo come autore, regista e conduttore televisivo. È nato a Ventimiglia il 27 giugno 1927, è mancato oggi, 23 marzo 2017, a Milano, all’età di 89 anni, il mago Zurlì che faceva cantare i bambini. Dalla moglie Maria Cristina Misciano ha avuto 4 figli: Chiara, Davide, Guido, Lucia. Ha emozionato diverse generazioni di giovani e tantissimi bambini con “Lo zecchino d’oro” che ha condotto per quasi 50 anni accanto a Mariele Ventre. Una vita passata in TV, una carriera di successo, ma gli ultimi anni erano stati amari. L’Amministrazione Comunale, oggi, lo saluta così: “Apprendiamo con dispiacere la notizia della morte di Cino Tortorella ed esprimiamo un sentimento di vicinanza alla famiglia del nostro famoso concittadino. Lo ricordiamo con un sentimento di affetto collettivo insieme al suo quartiere di nascita, la Marina San Giuseppe, e non possiamo che provare riconoscenza per un personaggio che ha portato, con la sua traiettoria personale, lustro alla nostra cittadina, alla quale faceva volentieri ritorno; la citava sovente nei suoi impegni professionali”.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!