Home » BACHECA WEB, IMPERIA » Ventimiglia. Escursioni sulla Via Iulia Augusta lungo l’acquedotto di Albintimilium

Ventimiglia. Escursioni sulla Via Iulia Augusta lungo l’acquedotto di Albintimilium

Ventimiglia. Il Punto Informativo “Via Iulia Augusta” e il Museo Civico Archeologico “Girolamo Rossi”, in collaborazione con il Comune di Ventimiglia, organizzano anche quest’anno alcuni appuntamenti e approfondimenti sulle tracce dell’antica via romana, alla scoperta di siti archeologici, musei, resti della strada augustea e degli altri itinerari a essa collegati.

Il primo appuntamento è in programma venerdì 8 giugno, alle ore 14.30,  con un’escursione didattica sul tracciato della strada ciclabile fino a Dolceacqua, tappe a Nervia e Camporosso con particolare attenzione alle chiese di origine romanica e alle opere d’arte in esse contenute. 

Programma: ore 14.30, ritrovo davanti alla chiesa di Cristo Re di Ventimiglia e partenza lungo il tracciato dell’acquedotto romano. Arrivo a Camporosso, visita nel centro del paese e alla chiesa di San Pietro; arrivo a Dolceacqua e  visita della chiesa romanica di San Giorgio situata presso il cimitero che ospita le tombe della famiglia Doria; passeggiata alla scoperta del borgo medievale, del ponte romanico (XIV secolo), dei caruggi e il Castello dei Doria. Ore 18.30 fine escursione e rientro.

L’appuntamento per i partecipanti è davanti alla chiesa di Cristo Re. Per ragioni organizzative è richiesta la prenotazione entro giovedì 7 giugno.

Info: Museo Civico Archeologico “Girolamo Rossi” – Via Verdi 41 – Ventimiglia
0184/351181/ museoventimiglia@gmail.com
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!