Ventimiglia. Alla Biblioteca Civica di Piazza Bassi “La disfatta di Caporetto“

Scritto da Redazione Il 10 aprile 2018 @ 23:17 Nella categoria BACHECA WEB,IMPERIA

Ventimiglia. Venerdì 13 aprile, alle ore 16, “La disfatta di Caporetto”: intervista a Pierpaolo Cervone a cura di Rita Zanolla, presso la Biblioteca Civica Aprosiana di piazza Ettore e Marco Bassi.

La disfatta di Caporetto iniziò 100 anni fa con un attacco a sorpresa di austriaci e tedeschi e finì con una ritirata che durò quasi un mese.

La battaglia di Caporetto, o dodicesima battaglia dell’Isonzo, venne combattuta durante la prima guerra mondiale tra il Regio Esercito italiano e le forze austro-ungariche e tedesche.

Lo scontro, che cominciò alle 2 del 24 ottobre 1917, rappresenta la più grave disfatta per l’esercito italiano.

Con la crisi della Russia dovuta alla rivoluzione, Austria-Ungheria e Germania poterono trasferire consistenti truppe dal fronte orientale a quelli occidentale e italiano. Forti di questi rinforzi, gli austro-ungarici sfondarono le linee tenute

Le truppe italiane che, impreparate a una guerra difensiva e duramente provate dalle precedenti undici battaglie del’Isonzo, non ressero all’urto e dovettero ritirarsi fino al Piave.

La sconfitta portò alla sostituzione del generale Luigi Cadorna con Armando Diaz. Le unità italiane si riorganizzarono abbastanza velocemente e fermarono le truppe austro-ungariche e tedesche nella successiva prima battaglia del Piave, riuscendo a difendere a oltranza la nuova linea difensiva su cui aveva fatto ripiegare Cadorna.

L’ingresso è libero e gratuito. La cittadinanza è cordialmente invitata.
(Francesco Mulè)



Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/ventimiglia-alla-biblioteca-civica-di-piazza-bassi-%e2%80%9cla-disfatta-di-caporetto%e2%80%9c.html

Copyright © 2007-2019 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'