Home » BACHECA WEB, IMPERIA » Ventimiglia. Alla Biblioteca Civica di Piazza Bassi “La disfatta di Caporetto“

Ventimiglia. Alla Biblioteca Civica di Piazza Bassi “La disfatta di Caporetto“

Ventimiglia. Venerdì 13 aprile, alle ore 16, “La disfatta di Caporetto”: intervista a Pierpaolo Cervone a cura di Rita Zanolla, presso la Biblioteca Civica Aprosiana di piazza Ettore e Marco Bassi.

La disfatta di Caporetto iniziò 100 anni fa con un attacco a sorpresa di austriaci e tedeschi e finì con una ritirata che durò quasi un mese.

La battaglia di Caporetto, o dodicesima battaglia dell’Isonzo, venne combattuta durante la prima guerra mondiale tra il Regio Esercito italiano e le forze austro-ungariche e tedesche.

Lo scontro, che cominciò alle 2 del 24 ottobre 1917, rappresenta la più grave disfatta per l’esercito italiano.

Con la crisi della Russia dovuta alla rivoluzione, Austria-Ungheria e Germania poterono trasferire consistenti truppe dal fronte orientale a quelli occidentale e italiano. Forti di questi rinforzi, gli austro-ungarici sfondarono le linee tenute

Le truppe italiane che, impreparate a una guerra difensiva e duramente provate dalle precedenti undici battaglie del’Isonzo, non ressero all’urto e dovettero ritirarsi fino al Piave.

La sconfitta portò alla sostituzione del generale Luigi Cadorna con Armando Diaz. Le unità italiane si riorganizzarono abbastanza velocemente e fermarono le truppe austro-ungariche e tedesche nella successiva prima battaglia del Piave, riuscendo a difendere a oltranza la nuova linea difensiva su cui aveva fatto ripiegare Cadorna.

L’ingresso è libero e gratuito. La cittadinanza è cordialmente invitata.
(Francesco Mulè)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!