Home » ARTE, IMPERIA » Ventimiglia. Al via vernissage della mostra ‘INSIEME’ con Kim Boulukos e Leo Wesel al MAR

Ventimiglia. Al via vernissage della mostra ‘INSIEME’ con Kim Boulukos e Leo Wesel al MAR

Ventimiglia. Giovedì 11 maggio, alle ore 17.30, appuntamento con l’arte contemporanea, dopo il maestro Michelangelo Pistoletto, che lo scorso mese ha inaugurato l’Ambasciata del Terzo Paradiso nel Forte dell’Annunziata, è la volta della coppia di artisti internazionali Kim Boulukos e Leo Wesel, che presentano alcune loro opere nel percorso espositivo del MAR di Ventimiglia. La mostra alterna opere pittoriche e sculture, due delle quali allestite nella grande aiuola di Largo Torino a Ventimiglia.

Questi gli artisti:

Nata negli Stati Uniti, Kim Boulukos vive e lavora a Nizza dal 1992. Ha ricevuto il suo Bachelor of Arts a New York dove ha studiato la litografia, poi la scultura e la storia dell’arte a Washington. DC. Per diversi anni ha lavorato sul tema degli animali. “Il mio desiderio è che le miei antilopi, cavalli, cavallucci marini trasmettono una forte emozione in cui si intreccino sentimenti di sorpresa e fragilità, apprensione ma rispetto, paura, ma anche attrazione e ammirazione. Per quanto riguarda le mie sculture di cani sono divertenti e vedendole ci si dovrebbe sentire allegri”. Son parole di Kim Boulukos. Il suo lavoro è stato oggetto di numerose mostre personali e collettive in musei e gallerie e sue opere d’arte si trovano in collezioni pubbliche e private in tre continenti.

Leo Wesel è nato a Roosendaal, in Olanda, ha vissuto e lavorato a Ventimiglia per una ventina d’anni prima di trasferirsi a Nizza, in Francia. Dopo aver studiato presso l’Accademia di Belle Arti dell’Aia, la sua pittura ad olio ha preso una direzione astrattoespressionista e, dopo qualche anno, il suo lavoro è evoluto nel genere costruttivista e geometrico. La sua opera litografica è un mix di questi stili ed è realizzato a Budapest, Ungheria. Il materiale impiegato per le sue sculture è vario: ardesia, ceramica o legno misto a ferro da cui le sculture sono spesso trasformate in bronzo o alluminio. Leo espone in diverse gallerie e musei europei e le sue opere fanno parte di numerose collezioni private e pubbliche in Francia, Olanda, Ungheria.

La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del Museo fino a sabato 8 luglio con ingresso a 3,00 euro.

INFO: Museo Civico Archeologico “Girolamo Rossi” Via Verdi 41 – Ventimiglia – tel. 0184/351181/ museoventimiglia@gmail.com/www.marventimiglia.it
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!