Home » ARTE, IMPERIA » Ventimiglia. “Il maestro di Tango” e “Sulle vie del Blues” al Comunale

Ventimiglia. “Il maestro di Tango” e “Sulle vie del Blues” al Comunale

Ventimiglia. Grande successo registrato dagli spettacoli precedenti della Stagione teatrale 2013 al Teatro Comunale di Via Aprosio in Ventimiglia.

La stagione si conclude con gli ultimi due appuntamenti che sono due spettacoli prodotti e rappresentati dal Teatro Garage: Il maestro di Tango e Sulle vie del Blues.

Biglietteria aperta Teatro Comunale: martedì giovedì ore 15 –17 e nei giorni di spettacolo dalle 15 alle 17 e dalle 20 alle 21 telefono 0184/235263.

Prenotazioni telefoniche 010/8994976.

Biglietti: Intero 15 euro; ridotto 13 euro.

Giovedì 28 febbraio, ore 21,Teatro Garage: Il maestro di tango di Mario Bagnara; regia: Lorenzo Costa;  coreografie:  Francesco Pedone, con Federica Ruggero, Lorenzo Costa, Francesco Pedone.
Uno spettacolo omaggio al Tango, ma anche un giallo avvincente che si consuma all’interno di una milonga. Ingredienti:  il tango, una donna avvenente, due uomini come presenze inquietanti…Sullo sfondo, l’ambiente fumoso di una milonga di periferia ed una musica seducente… La donna racconta e rivive tra parola, musica e danza una storia di passione in cui l’amore per il tango e l’amore tout court si confondono, il ricordo e il presente si intrecciano, i due uomini incombono su di lei. Uno cela un passato ambiguo e lascia intuire un presente altrettanto discutibile, l’altro resta sempre un po’ in disparte spiando gli eventi e incalzandola con i suoi interrogativi…
Il testo di Mario Bagnara è la continuazione ideale di un suo precedente lavoro “Matrimonio in noir” di cui sviluppa il personaggio femminile della dark-lady che qui si arricchisce di sfumature, introducendo anche la cifra dell’ironia.
Giovedì 7 marzo, ore 21,Teatro Garage: Sulle vie del Blues con Federica Ruggero, Lorenzo Costa e con i musicisti: Davide Serini (chitarra), Mauro Mura  (batteria), Danilo Parodi  (basso),
Alberto (Bobby Soul), De Benedetti  (voce), regia di Lorenzo Costa.
Parole e  musica per raccontare i tribolati inizi di un’arte che nasce dal malessere e dal rifiuto della condizione di schiavitù del popolo nero. Aneddoti e poesie si snodano assieme alle note all’interno di una sorta di pinacoteca dove troneggiano le immagini di alcuni tra gli uomini simbolo del blues.
(Francesco Mulè)









Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!