Home » NEWS FUORI REGIONE » Venerdì alla Scuola Secondaria di I Grado “Manzoni” di Massafra. Annullo filatelico 30° anniversario del Circolo Filatelico “Rospo” e 15^ Giornata della Filatelia incentrata sulla donazione del sangue

Venerdì alla Scuola Secondaria di I Grado “Manzoni” di Massafra. Annullo filatelico 30° anniversario del Circolo Filatelico “Rospo” e 15^ Giornata della Filatelia incentrata sulla donazione del sangue

Massafra. Ricorre quest’anno a Massafra (Taranto) il 30° Anniversario del “Circolo Filatelico” che per la continua e valida attività culturale è diventato in Italia tra i più noti e apprezzati (dal 1998 è intitolato allo scomparso filatelista Tonino Rospo). Soci fondatori nel 1987 sono stati il prof. Franco Bruno, il prof. Vincenzo Catucci, il prof. Michele D’Ambrosio, Salvatore Ladiana, Fernando Nuzzi, Francesco Sportelli e Tonino Rospo, promotore. A ricordare l’evento un annullo  con bozzetto e cartolina filatelica del segretario Nicola Fabio Assi (a curare la stampa  la Pasticceria Giordano presso la Tecnografica di Piergianni Ardito). Il tutto avviene nella “Giornata della Filatelia”, organizzata dal Circolo Filatelico “Rospo” con la Federazione fra le Società Filateliche Italiane e Poste Italiane, con il patrocinio del Comune di Massafra e della Consulta delle Associazioni di Massafra e con l’adesione delle associazioni “Agorà”, Sorriso Francescano, e Trapiantati Organi Puglia Onlus. Per il quindicesimo anno consecutivo l’importante manifestazione, che s’inaugura venerdì 10 novembre alle ore 10.30, è ospitata nei locali della Scuola Secondaria di I Grado “Manzoni (Primo I.C. “De Amicis-Manzoni”) grazie alla disponibilità e all’apprezzamento dei dirigenti che si sono susseguiti, dalla prof.ssa Marcella Battafarano (entusiasta con lei il prof. Antonio Quarto), al prof. dott. Stefano Milda, per giungere ai nostri giorni alla dott.ssa prof.ssa Maria Blonda con la apprezzata collaborazione, come sempre, delle scuole secondarie di I° Grado e degli Istituti Superiori. Quest’anno le scuole partecipano alla “Giornata della Filatelia” con lavori incentrati sulla “Donazione del sangue” ricorrendo in città il “20° Anniversario della Fratres”, gruppo di persone che con gesto gratuito, volontario, anonimo e periodico con tanto amore danno il loro sangue per aiutare altre persone a vivere. Nei loro lavori i ragazzi hanno, infatti, ripreso il loro messaggio di solidarietà e carità per sensibilizzare e avvicinare il prossimo alla donazione del sangue. I loro lavori saranno esposti nei giorni 10, 13, 14 e 15 novembre nel salone B della stessa scuola, ove sarà anche esposta dal 62enne collezionista barese Sergio De Benedictis (laureato in ingegneria meccanico  che lavora in ambito informatico)  la collezione “Donare il sangue… è donare la vita” nella quale mette in evidenza che la donazione è un dovere civico e un concreto atto di altruismo di soladierietà umana. E la filatelia con i suoi fancobolli e altri oggetti postali ha sempre propagandato questo concetto cercando di diffonderlo il più possibile

Nello stesso salone funzionerà un ufficio postale temporaneo con gli impiegati Rosaria Oliva e Antonio, addetti al sevizio filatelico (si possono trovare in vendita, oltre al francobollo della “Giornata della Filatelia” diversi altri francobolli, tra cui i nuovi francobolli celebrativi dei 90 anni di Topolino emessi il 3 novembre dal Ministero dello Sviluppo Economico.

All’attesa manifestazione porteranno il loro saluto il sindaco di Massafra avv. Fabrizio Quarto, il presidente del consiglio comunale dott. Maurizio Baccaro, l’assessore alla Pubblica Istruzione avv. Maria Rosaria Guglielmi, l’assessore alle Politiche Sociali Michele Bommino, il presidente della Consulta delle Associazioni dott. Pino Presicci, il presidente (dal 2013) del Gruppo Donatori Sangue “Fratres” dott. Graziano Tocci e, per Poste Italiane, il referente Filatelia per le filiali di  Lecce-Brindisi-Taranto dott.ssa Francesca Magnani. Interverranno, naturalmente, tutti i dirigenti scolastici, subito dopo la premiazione dei ragazzi e docenti delle loro scuole. Ma andiamo con ordine. S’inizia con la consegna di riviste filateliche e del primo attestato di merito alla Scuola Secondaria di I Grado “Alessandro Manzoni” con l’intervento del dirigente scolastico dott.ssa prof.ssa Maria Blonda. Attestato sul quale risultano (indicate anche le classi) i nominativi dei docenti referenti Carmela De Bari (2^ E) e Maria Teresa Longo (1^ D e 2^ A), e dei docenti collaboratori che hanno guidato le loro classi: Maria Carelli  (I^ A), Maria Doriana Cito (1^ C), Carmela Colosimo  (2^ F), Maria Loredana D’Addario (2^ A e 2^ I), Maria D’Auria  (2^ B e 2^ I), Marina Del Mastro (2^ L), Maria Mastromarino (1^ B) e Francesca Scarano (I^ E). Dopo l’intervento del dirigente scolastico dott.ssa Luciana Lovecchio (I.C. Pascoli” – Scuola Secondaria di I Grado “Andria”) c’è in programma la seconda premiazione degli alunni e docenti partecipanti della Scuola Secondaria di I Grado “Niccolò Andria) e cioè della docente referente Irma Rospo  (alunni delle classi 1^A – 1^C – 1^ E) e delle docenti collaboratrici Rossella Calabrese (1^C), Nica D’Auria (1^F), Maria Scala Longo (1^B), Milena Quero (3^B e 3^ D), Eleonora Speranza ((1^ D) e Katia Tagliente (1^G).  Seguirà l’intervento del dirigente scolastico dott.ssa Concetta Patianna (I.C. “San Giovanni Bosco” – Scuola Secondaria di I Grado “S.G. Bosco”) e la consegna dell’attestato di merito e materiale filatelico al docente referente Angelo Nasuto (1^D) e al docente di Arte e Immagini Francesco Passavanti. L’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Domenico De Ruggieri” interverrà con il preside dott. prof. Stefano Milda. L’attestato e il materiale filatelico saranno consegnati alle docenti referenti Maria Carmela Pagliari  delle  classi 3^E e 4^E del Liceo Classico e Pasqua Lorè  delle cklassi 3^D e 4^D del Liceo Scientifico.  Il prof. Francesco Raguso interverrà per i due istituti cui è dirigente scolastico. Riceveranno l’attesto di merito e riviste filateliche per gli studenti la docente referente Viviana Di Pierro (classe V^ A) per l’Istituto d’istruzione Secondaria Superiore “Cenzino Mondelli”, mentre per l’Istituto Tecnico Industriale “Amaldi” la docente referente Rossella Tagliente (5^C) e i docenti collaboratori Antonello Scaligina (3^C) e Beatrice Ottaviani (5^A – 5^B). Il Circolo filatelico “Antonio Rospo” consegnerà anche un attestato  al collezionista Sergio De Benedictis (per l’esposizione della sua collezione: “Donare il sangue… è donare la vita!”) e ad altri personaggi. Ricordiamo ai nostri lettori che dal 1987, anno appunto della di costituzione, il Circolo Filatelico organizza gratuitamente importanti manifestazioni socio-culturali che coinvolgono giovani ed adulti, facendoli entrare nel fantastico mondo del francobollo. “aiuto” di elevato valore educativo e formativo senza tramonto, come dimostrato anche dal Progetto “Filatelia a Scuola” che ottiene un enorme successo nelle scuole massafresi, grazie alla collaborazione di dirigenti scolastici e insegnanti. Importante, tra l’altro, ricordare che, in collaborazione con l’Associazione Terra di Puglia, il circolo filatelico massafrese è stato il primo in Italia a dedicare un annullo filatelico alla vittoria degli Azzurri ai mondiali di calcio Germania 2006 (annullo richiesto anche dal Consolato Italiano della Repubblica Popolare dell’Angòla ed esposto nel corso della Settimana della Lingua e della cultura italiana) e che nel 2007 le Poste Italiane hanno dedicato un francobollo a Massafra (Il Castello Medievale), come premio al Circolo che per la sua attività ha ricevuto nel corso degli anni diversi premi, tra cui tre Medaglie dalla Presidenza della Repubblica. Il Circolo ha organizzato importanti manifestazioni (ogni anno in occasione del Natale assegna il Premio “Giovanni Catacchio” per ricordare lo scomparso giornalista e filatelico tarantino) e portato nel mondo le tradizioni artistico culturali della città, attraverso annulli filatelici figurati, in maggior parte creati sin dall’inizio dall’artista Nicola Andreace ed in seguito da Grazia Tagliente (docente presso il Dipartimento di Incisione – Accademia delle Belle Arti di Lecce), artista Giuseppe Ferrara, Pietro Silvestri, Vito Antonio Dicensi, Giulio Mingolla, Nicola Fabio Assi e altri. Un circolo filatelico sempre impegnato e questo grazie al suo direttivo.  Presidente: Nino Bellinvia. Vice Presidente: Francesco Maria Rospo. Segretario: Nicola Fabio Assi. Consiglieri: Rocco Silvestri, Franco Rospo, Franco Latina e Piero Caragnano. Delegati: Vito Antonio Tocci (addetto filatelia religiosa – mostre, annulli), Antonio Carriero (delega di responsabile filatelia a Mottola), Michele Giovinazzi (addetto settore Numismatica) e Paolo Albano (addetto storia postale).

Tra gli ospiti della manifestazione la nota scrittrice prof. Antonietta Benagiano (di recente è uscito il 18° libro dal titolo “Enigma in scena” che prossimamente sarà presentata in un “Incontro con l’Autore” presso l’IISS “De Ruggieri”.

Nella foto la cartolina filatelica del 30° Anniversario del Circolo Filatelico “Rospo”.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!