Venerdì 25 gennaio Fedez torna con l’album “Paranoia airlines”

Scritto da Redazione Il 22 gennaio 2019 @ 19:48 Nella categoria NEWS FUORI REGIONE

Milano. «Non mi ergerò mai a santone del rap perchè non ho spirito di appartenenza, anche se sono stato cofondatore di tanta roba e ho contribuito al magico mondo del rap; sono sempre stato diverso dagli altri rapper perché fondamentalmente sono sempre stato pop. Cosa succederà al rap mi interessa poco e non ho idea dove mi porterà».

Lo ha affermato Fedez alla presentazione in aeroporto a Linate del suo nuovo album “Paranoia airlines” in uscita venerdì 25 gennaio prossimo.

«Non ho saputo aspettare a far uscite questo disco ritenendo sia ingiusto farlo impolverare per esigenze di mercato – ha confidato – Nasce da una fiducia che mi è stata data di esprimermi in totale libertà per fare quello che mi piaceva in quel momento».

“Paranoia arlines” contiene 16 brani inediti impreziositi anche dalla presenza di artisti internazionali, dal rap di Trippie Redd ed Emis Killa, alla dance pop di Zara Larsson, al cantautorato di LP, alla trap di Tedua e della Dark Polo Gang, al pop di Annalisa.

«Annalisa fa parte di tutto il ciclo della gestazione del disco – ha precisato – Ci siamo incontrati in studio, gli ho fatto sentore il disco e ci siamo messi con il microfono a buttare melodie a caso dalle 9 di sera alle 3 di notte e poi abbiamo passato in bella le voci».

Ha avuto una gestazione molto particolare la collaborazione con Trippie Redd.

«È nata in maniera molto spontanea – ha rivelato – Ho parlato a lungo con lui di queste cose e ci siamo confrontati: si dimenticava tutto ma mi chiamava ogni giorno tenendomi con il fiato sospeso, una collaborazione che mi ha fatto tremare freddo».

Questo nuovo lavoro di Fedez è molto atteso dai suoi fans, soprattutto dopo il successo di “Comunisti col Rolex” insieme a J-Ax.

«Per me è un disco molto sperimentale – ha confessato – Al primo ascolto potrebbe risultare cupo ma è solo introspettivo, un disco terapeutico perché dopo mi sono sentito molto più consapevole, e mi è servito per esorcizzare un certo tipo di paura e lasciarmela alle spalle. Posso tranquillamente affermare che questo disco deve avere una vita breve e di portarlo in giro più per non più di 2-3 anni e non me ne frega niente».

Fedez non ha voluto approfondire il divorzio da J-Ax avvenuto dopo l’ultima notte insieme al concerto di San Siro, non certo per soldi, su cui hanno raggiunto un accordo di riservatezza.

Otto fans di Fedez potranno ascoltare in anteprima l’album durante un volo esclusivo con lui su un jet privato sui cieli di Milano, grazie alla collaborazione con Spotify.

In questo disco Fedez svela le sue paranoie e mette in mostra quelle della società.

A partire da venerdì 25 gennaio, Fedez incontrerà i fan e firmerà le copie di “Paranoia airlines” nelle principali città italiane; chi parteciperà, inoltre, avrà accesso alla sorpresa con felpa nera, t-shirt grigia e una nera, berretto da baseball, cuffia di lana, calzini e una tazza. Di seguito tutti gli appuntamenti: 25 gennaio Milano (Mondadori Duomo, ore 15), 26 Torino (Mondadori, ore 15), 27 Torri di Quartesolo a Vicenza (Le Piramidi, ore 15), 28 Bologna (Mondadori, ore 16), 29 Fiumicino di Roma (Mondadori (Parco Leonardo, ore 17), 30 Marcianise di Caserta (Mondadori Campania, ore 17), 31 Pontecagnano Faiano di Salerno, ore 17), 1 febbraio Mesagne di Brindisi (Auchan, ore 16), 2 Borgo Incoronata di Foggia (Grandapulia, ore 16), 3 Città Sant’angelo di Pescara (Mediaworld Pescara Nord, ore 16), 6 Corciano di Perugia (Quasar Village, ore 17), 7 Savignano Sul Rubicone di Forlì Cesena (Mediaworld Romagna Shopping Valley, ore 16), 8 Conegliano di Treviso (Conè, ore 17), 9 Orio Al Serio di Bergamo (Oriocenter, ore 17), 10 Genova (Feltrinelli, ore 16), 13 Grancia in Svizzera (Lugano Sud, ore 17), 14 Sestu di Cagliari (Corte Del Sole, ore 17), 15 Misterbianco di Catania (Centro Sicilia, ore 17), 16 Palermo (Feltrinelli, ore 16).

Fedez inoltre partirà in tour da venerdì 15 marzo a Firenze (Nelson Mandela Forum), 16 Torino (Pala Alpitour), 21 Bologna (Unipol Arena), 23| Montichiari di Brescia (Pala George), 28 Ancona (Pala Prometeo), 30 Eboli (Pala Sele), 2 aprile Acireale (Pal’Art Hotel), 5 Roma (Pala Lottomatica), 8 Milano (Mediolanum Forum), 13 Padova (Kioene Arena) e 14 Conegliano (Zoppas Arena).

«Non avevo mai fatto un tour nei palazzetti, ma solo club – ha sottolineato – È già sold out la data di Milano e ce ne sarà una seconda; non penso che ci sarà un tour estivo. Durante i concerti ci saranno le canzoni di “Comunisti col Rolex”, i vecchi brani, i nuovi, e qualcosa di particolare che non ho mai fatto fin’ora».
(Franco Gigante)


Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/venerdi-25-gennaio-fedez-torna-con-l%e2%80%99album-%e2%80%9cparanoia-airlines%e2%80%9d.html

Copyright © 2007-2019 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'