Home » ALTRI SPORT, SAVONA » Velisti andoresi in luce alle regate al Lido di Albaro

Velisti andoresi in luce alle regate al Lido di Albaro

Andora. E’ iniziato positivamente il nuovo anno agonistico per il Circolo Nautico Andora che ha ottenuto nelle regate genovesi dell’ International Winter Contest brillanti risultati con la squadra vela nelle classi 470, 420 e Laser. “I nostri giovani velisti- dicono i tenici della squadra- hanno portato a casa due vittorie ed ottimi risultati. I ragazzi hanno dato il meglio ed hanno conseguito, al Lido di Albaro, piazzamenti di prestigio in una competizione di alto livello”.

Il risultato più importante è venuto dagli Standard, con il secondo posto di Giovanni Gallego, mentre e Gabriele Oppizio si è piazzato al decimo. Nei Laser Radial, ottimo il quinto posto di Fausto Vassallo che, grazie ad un secondo e primo posto della giornata inagurale della manifestazione si è portato a casa anche la vittoria della regata zonale. Bene hanno fatto anche Alessio Paris (11°), Alessandro Verra (17°) ed Elena Nicolò (28°).

Soddisfazione, visto il lotto dei partecipanti, anche nei Laser 4.7 dove Lorenzo Collo ha concluso al decimo posto, perdendo molte posizioni a causa di uno sfortunatissimo DNC nella prima giornata. Anche Collo, come Vassallo, grazie a un secondo e primo posto nella giornata inaugurale di sabato, si è garantito il gradino più alto del podio della classifica zonale. Buoni i risultati anche di Odisio Sara Sofia, Plando Anita e Dieng Giacomo.

Commenta dal Messico, dove sta preparando la campagna olimpica, l’allenatore Giorgio Elena: “ I ragazzi, che hanno esperienza internazionale, si sono sempre distinti nelle prime boline di tutte le prove ma sono stati penalizzati da episodi sfortunati che poco hanno a che fare con la tecnica e molto più con il caso! Ulteriore conferma che il lavoro che stiamo facendo va nella giusta direzione anche per le giovani leve appena entrate.”

Da quest’anno Andora, Città Europea dello Sport 2018, può vantare, anche nella vela, grandi campioni che si allenano nella splendida cornice del golfo, tra Capo Mimosa e Capo Mele, supportati dalla logistica del sodalizio andorese.

Sono state proprio le giovani leve ad essere le protagoniste della cerimonia organizzata dal Comune di Andora per festeggiare il prestigioso titolo di Città Europea dello Sport: i ragazzi dell’Optimist, che crescono nella Zero Sailing Team Accademy. La nuova squadra agonistica Optimist è composta da Elena Madesani, Samuele Paris, Samuele Patorniti, Samuel Sandri e Virginia Zeccola. “Stiamo lavorando molto- spiega l’ istruttore Gabriele Falciglia- tutti i fine settimana siamo in mare, i ragazzi si divertono e si impegnano seriamente. Ringrazio anche Valter Kolic per il supporto tecnico che ci ha fornito venendoci a trovare lo scorso gennaio.  L’obiettivo è far cresce la squadra e maturare maggiore esperienza.”

Ospitare la Zero Sailing Team è stata un’occasione che non ci siamo voluti lasciar scappare- spiega Pierangelo Morelli, presidente del Circolo Nautico di Andora- Organizziamo da sempre importanti eventi in ambito velico ed il porto di Andora è la location ideale, ma avere una squadra che porta il nostro nome in giro per l’Europa sarà un valore aggiunto alla promozione dell’intero territorio”.
(Paolo Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!