Home » ALTRI SPORT, SAVONA » Vela. Il campionato italiano della classe Dragoni da giovedì ad Alassio

Vela. Il campionato italiano della classe Dragoni da giovedì ad Alassio

Alassio.  Sarà il Campionato italiano della classe Dragoni ad aprire la stagione agonistica della vela alassina. Da giovedì, fino a domenica, al largo della Città del Muretto, si svolgeranno le regate valide per l’assegnazione del titolo nazionale della storica classe velica. La Baia del Sole ospiterà l’Alassio Dragon Trophy, regata internazionale di Secondo Grado World Sailing, organizzata dal Circolo Nautico al Mare di Alassio.
Le iscrizioni, che per ora sono solo una ventina, con barche provenienti non solo da tutta Italia, ma anche dall’estero, resteranno aperte fino al tardo pomeriggio di giovedì.

Per il Cnam Alassio si tratta dell’ennesimo appuntamento internazionale della sua lunga storia, organizzato con la collaborazione della Marina di Alassio e del Comune di Alassio.
“Il Campionato Dragoni- spiega il presidente del Cnam Carlo Canepa- è un evento di livello internazionale, frutto del grande lavoro svolto negli scorsi anni. Un appuntamento a cui il Circolo è molto legato. I Dragoni sono una classe storica, di eleganza rara. E’ una imbarcazione che, nonostante le dimensioni ridotte, è impegnativa sia nella conduzione, sia nella messa a punto. Gli armatori sono veri amanti del mare e della vela”.

Il via alle prime prove è previsto per venerdì mattina, condizioni meteo marine permettendo, subito dopo lo skipper meeting che si terrà presso la sede del Cnam.

Altre prove sono previste per la mattinata ed il pomeriggio di sabato, mentre i partecipanti saranno ospitati al Sandon’s Yachting Club per una apericena. Si tornerà in acqua domenica mattina per le ultime prove.

C’è sempre una grande emozione, ogni volta che prende il via la stagione della vela di Alassio – ci ha confessato Roberta Zucchinetti, ex campionessa della vela ed oggi consigliera incaricata allo Sport del Comune di Alassio – in quanto la storia della nostra città è profondamente legata a questo sport. Quest’anno tengo particolarmente a ringraziare il nuovo direttivo del Cnam e della Marina di Alassio augurando loro il successo che meritano per aver saputo trovare forza e determinazione e per essere riusciti a predisporre un valido calendario, degno della storia del circolo velico alassino”.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!