Home » SAVONA » Vela Classe Dragoni: debutto italiano ad Andora

Vela Classe Dragoni: debutto italiano ad Andora

Andora. Cominciano già ad arrivare ad Andora i primi Dragoni che daranno vita, da venerdì 15 a domenica 17, alla prima manifestazione italiana per questa classe, la prima tappa della Dragon Cup, organizzata dal Circolo Nautico Andora con il patrocinio del Comune di Andora, l’Associazione Italiana Classe Dragone e la prestigiosa Cannes Dragon International. Il venerdì alle 18 e 30 ci sarà il Cocktail di benvenuto, mentre il via alla prima regata verrà dato sabato alle ore 11.

Potranno essere disputate un massimo di sei prove, ma non più di tre al giorno; al compimento della quarta prova ci sarà uno scarto. La premiazione si svolgerà domenica 17 Febbraio al più presto dopo le regate, che si svolgeranno su percorsi a bastone nel golfo di Andora. Fra i campioni più attesi ad Andora c’è Giuseppe Duca recente vincitore a Montecarlo del Trofeo Credit Suisse, classico appuntamento di apertura per la classe Dragoni, giunto alla XXIX edizione.

La gara francese ha messo i luce la buona preparazione di “Cloud” di Giuseppe Duca che è riuscito a vincere la classica regata d’apertura di stagione, per il Mar Mediterraneo, per questi storici monotipi. Intanto in questo fine settimana è in programma il penultimo appuntamento del Campionato Invernale Golfo del Tigullio che si terrà domenica con oltre quaranta imbarcazioni iscritte. Alla vigilia della gara guida nella classifica generale ORC, Aia de Ma (Luca Olivari), che precede, soltanto per un punto e mezzo, Sea Whippet (Carla Ceriana d’Albertas). Low Noise (Giuseppe Giuffrè), Chestress3 (Giancarlo Ghislanzoni) e Timeriesci seguono staccate di pochi punti. Sea Whippet è leader nella overall IRC, seguita da Chestress3, vincitore dell’ultima prova.

Più distanti, ma non ancora tagliati fuori per il successo finale Smigol (Federico Piccini) e Timeriesci. Jeniale! è invece il padrone assoluto della classe J80. Twt e J Bes (Alberto Garibotto) non sono ancora riuscite a a mettere in difficoltà l’imbarcazione di Massimo Rama, chiudendo sempre alle sue spalle. Nella classe Libera Chica (Renato Mignone) ha un buon vantaggio su Paladjn (Roberto Westermann) ed El Chico (Daniele Fogli).

Il XXXVII Campionato Invernale Golfo del Tigullio è organizzato dal Comune di Lavagna, dal Porto di Lavagna, con Quantum Sail Design Group, Botto Elvio e Stefano Assicurazioni e Centro Medea.  Il Comitato organizzatore è composto dalle Società Veliche del Tigullio: da Ass. Pro Scogli, CN Lavagna, CN Rapallo, CV S.Margherita Ligure, LNI Chiavari & Lavagna, LNI Rapallo, LNI S.Margherita Ligure, LNI Sestri Levante, YC Italiano e YC Sestri Levant.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!