Home » ALTRI SPORT, SAVONA » Vela. Al largo di Alassio da domani la Settimana Velica Internazionale

Vela. Al largo di Alassio da domani la Settimana Velica Internazionale

Alassio. Stanno arrivando già da alcuni giorni nell’approdo alassino le imbarcazioni che daranno vita alla Settimana Internazionale della vela d’Altura, la classica d’ apertura che vedrà al via il meglio del velismo internazionale.

Entro oggi alle ore 19 saranno ultimati i controlli di stazza, mentre il segnale d’avviso per il via della prima prova sarà dato domani alle 11 e 30. La stagione al Cnam ha già preso il via alla grande nei passati fine settimana con la disputa del Campionato Italiano classe Dragoni e con il Meeting Internazionale della Gioventù. Ora quest’ altro appuntamento di alto livello per il Cnam che quest’ anno celebra il novantaquattresimo anno di fondazione.

“Siamo molto felici di aprire la stagione velica d’ Altura con una gara così importante- ci ha detto il presidente del Cnam Ennio Pogliano- Il prossimo anno ricorrerà per il nostro storico circolo, un importante anniversario. Stiamo infatti per celebrare i 95 anni del sodalizio: il Cnam è un circolo velico che ha contribuito alla storia di questo sport. Fondato nel 1925 nel corso degli anni è diventato uno dei più apprezzati a livello nazionale. Ha fatto crescere e sostenuto decine di olimpionici ed ospitato nel corso della sua lunga storia decine di campionati mondiali, europei, nazionali e da alcuni anni, oltre alla Settimana velica Internazionale d’Altura ed al meeting della Gioventù, ospita anche importanti challange e campionati”.

In gara ci sarà una flotta di spettacolari imbarcazioni d’ Altura. Fra queste spiccano, solo per citarne alcune “Corto Maltese” (Michele Colasante), “Chestress 3” (Giancarlo Ghislanzoni),

Lima Golf”( Giorgio Gobbo, Aquilia), “Il Pingone di mare III” (Federico Stoppani), “Xsita” (Trino Barnabò), “Capitani Coraggiosi” ( Federico Felcini), “Spirit of Nerina” (Paolo Sena , Y.C. Marina di Loano), “Controcorrente” (Luigi Buzzi C.N. Celle), “Just a Joke” (Dino Tosi)Y.C. Italiano), “Robi e 14” (Massimo Schieroni, Savona), “N20” (Emanuele Chiabrera, Veladoc R.T.), “Farfallina” (Davide Noli), “Vitamina “ (Andrea Lacorte), “Foxy Lady” (Giuseppe Gambaro), “Keonda” (Giovanni Melioli) e “Sarchiapone Fuoriserie” (Gianluigi Dubbini). Sono previste cinque prove con scarto di una prova dopo quattro prove valide disputate.

Lo scorso anno nella classe Irc si era aggiudicata il primo posto l’imbarcazione “Team Vision Future”, dell’armatore elvetico Jean Jacques Chaubard, che aveva preceduto “Far Star” di Gianlorenzo Venturini e “Ulika” di Stefano Masi. Nella classe Orc invece il successo aveva arriso a “Far Star” di Gianlorenzo Venturini del Circolo Nautico San Bartolomeo, davanti a “Sarchiapone Fuoriserie” di Gianluigi Dubbini ed “Ulika” di Stefano Masi.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!