Home » SAVONA » Vela: a Squizzato la regata nazionale 2.4 mr grande successo per una classe velica davvero speciale

Vela: a Squizzato la regata nazionale 2.4 mr grande successo per una classe velica davvero speciale

Andora. Il gardenese Antonio Squizzato si è aggiudicato nelle acque di Andora la gara di apertura nazionale per la classe olimpica 2.4 mR, organizzata dal Circolo Nautico Andora.

Le regate vengono disputate in formula “open” cioè aperta a uomini, donne, giovani e non più giovani, abili e disabili. La classe velica 2.4mR ha la particolarità di avere il timoniere seduto all‘interno dello scafo esattamente davanti a tutte le manovre di controllo. Poichè la conduzione non è impegnativa dal punto di vista fisico, le regate vengono disputate in formula “open” cioè aperta a uomini, donne, giovani e non più giovani, abili e disabili.

“Si tratta – dicono al circolo andorese – di una stupenda imbarcazione che ha annullato le differenze fisiche, tutti gareggiano insieme ad armi pari in un’unica classifica finale. La classe 2.4mR ha ottenuto in tutto il mondo una notevole popolarità per le sue qualità uniche e si è diffusa ampiamente in tutti i paesi con tradizioni veliche”.

La gara si è articolata in quattro prove disputate con un vento molto instabile e medio leggero che ha visto prevalere Squizzato, portacolori della C.V. Canottieri Garda Salò (con un 1°,un 5°, un 1° ed un terzo posto) davanti a Fabrizio Olmi (2-1-3-1) ed al velista di casa Cristian Tarasco (3-2-2-5). nei giorni precedenti all’evento si è svolto ad Andora un allenamento federale, condotto dall’allenatore Filippo Maretti.

Il Circolo Nautico Andora da anni è vicino infatti alla classe 2.4 e da quest’anno organizza anche dei corsi di vela appositamente studiati per i portatori di handicap.

Questa la classifica finale. 1) Antonio Squizzato (SC Garda Salò), punti 3,7; 2) Fabrizio Olmi (ASD Vela), 4; 3) Cristian Tarasco (Circolo nautico Andora), 7; 4) Mario Gambarini (LNI Mandello del lario), 10; 5) Domenico Ciavatta (id), 13; 6) Vittorio Deho (LNI Milano), 18; 7) Andrea Arasio (Club del Mare), 19; 8) Michele Lattuada (LNI Mandello del Lario), 23; 9) Stefano garganico (LNI Milano), 23; 10) Claudio Zana (ASD Vela), 28.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!