Vela. A Sanremo i polacchi di Aspire vincono l’Europeo della classe 5.5

Scritto da Redazione Il 2 settembre 2020 @ 15:25 Nella categoria ALTRI SPORT,IMPERIA

Sanremo. Il velista polacco Mateusz Kusznierewicz ha vinto il Campionato Europeo della classe 5.5 che ha visto impegnata una agguerritissima flotta nelle acque matuziane. I polacchi di “Aspire” si sono così laureati campioni continentali al termine di una serie di combattute regate organizzate, in maniera impeccabile, dallo Yacht Club Sanremo, con il sostegno del Comune di Sanremo e degli sponsor Royal Hotel, Abate Gioielli e Gruppo Cozzi Parodi.

In acqua imbarcazioni di nove nazioni. Nella classifica Overall il team polacco composto da Mateusz Kusznierewicz, Gacek Przemyslaw e Simon Fry ha precedeuto gli svizzeri di “Momo”. Identica la classifica finale nella categoria “Modern”. Fra gli “Evolution” invece doppietta tedesca con “Ali Baba” (che aveva al timone Wolf Eberhard, che ha regatato insieme a Beata Kallkowski e Hans Wendlandt) e “Criollo”, con Andreas Christiansen, Michael Kurtz e Moritz Chriastiansen. Al terzo posto gli italiani di “Whisper”, Richard Leupold, Paolo Giorgetti e Andrea Quaranta.

Nella categoria “Classic” il successo è andato agli italiani di “Kukururu” , Giuseppe Matildi, Gianluca e Alessandro Marolli. Kukuruku era anche la più vecchia barca della flotta. Venne progettata dallo svedese Arvid Laurin e costruita dai Cantieri navali Baglietto in Italia nel 1953. Al secondo posto ha chiuso la francese “Korrigan”, costruita nel 1961, con Gurvan Jaouen al timone e che merita una menzione speciale: ha trascorso metà della settimana in regata da solo poiché era arrivato a Sanremo senza equipaggio.

In serata lo Yacht Club Sanremo ha festeggiato anche le ottime imprese d’argento dei suoi velisti protagonisti in Campania e Sardegna: infatti all’ Italiano ORC, a Gaeta, “Sarchiapone Fuoriserie”, la barca portacolori dello Yacht Club Sanremo, si è aggiudicata il secondo posto, mentre al Campionato Mondiale Melges 32 a Villasimius, in Sardegna, la barca tedesca “La Pericolosa”, con a bordo Vittorio Zaoli e Michele Gregoratto, entrambi dello Yacht Club Sanremo, si è anch’essa piazzata seconda.

Queste le classifiche.

Campionato Europeo Classe 5.5

Overall: 1) “Aspire” (Polonia, Mateusz Kusznierewicz, Gacek Przemyslaw e Simon Fry), 10; 2) “Momo” (Svizzera, Dieter Schon, Markus Wieser e Thomas Auracher), 15; 3) “New Moon II” (Bahamas, Mark Holowesko, Christoph Burger e Peter Vlasov), 17.

Modern.1) “Aspire”(Polonia, Mateusz Kusznierewicz, Gacek Przemyslaw e Simon Fry); 2)“Momo” (Dieter Schon, Markus Wieser e Thomas Auracher); 3) “New Moon II” (Mark Holowesko, Christoph Burger e Peter Vlasov).

Evolution: 1) “Ali Baba” (Germania, Wolf Eberhard, Beata Kallkowski e Hans Wendlandt); 2) “Criollo” (Germania, Andreas Christiansen, Michael Kurtz e Moritz Chriastiansen.); 3) “Whisper” (Italia, Richard Leupold, Paolo Giorgetti e Andrea Quaranta).

Classic: 1) “Kukururu”( Italia, Giuseppe Matildi, Gianluca e Alessandro Marolli); 2) “Korrigan” (Svezia, Gurvan Jaouen e Pierric Bourbin).
(Paolo Almanzi)


Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/vela-a-sanremo-i-polacchi-di-aspire-vincono-leuropeo-della-classe-5-5.html

Copyright © 2007-2019 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'