Home » EVENTI, IMPERIA » Vallecrosia. Le piante di Libereso Guglielmi al Circolo Culturale “Smile”

Vallecrosia. Le piante di Libereso Guglielmi al Circolo Culturale “Smile”

Vallecrosia. Venerdì 13 settembre, ore 16,30, presso il Circolo “Smile” di Vallecrosia  (ex mercato dei fiori – accanto alla Protezione Civile), incontro/dibattito con Libereso Guglielmi di Bordighera, classe 1925 (il padre parlava l’esperanto e, in quella lingua, “Libereso” significa “libertà“), il “giardiniere” (come ama autodefinirsi) di Mario Calvino (padre dello scrittore Italo). Fu, infatti, il padre di Italo Calvino a svelare a Libereso i segreti del mondo vegetale. Alla morte del prof. Mario Calvino, nel 1951 Libereso ha assunto la direzione di una azienda brasiliana di orchidee dell’Italia meridionale. Successivamente si è trasferito in Inghilterra dove è rimasto per 12 anni, svolgendo attività di capo-giardiniere del Giardino delle Erbe dell’Università di Londra. Da lì è ritornato in Italia nel 1970 con la famiglia che nel frattempo aveva formato in Inghilterra. Alla ripresa della sua attività è riuscito a salvare piante di oltre 300 anni e creare una vera e propria oasi per gli animali selvatici. Nella sua famiglia, vegetariana per eccellenza, tutti hanno un nome strano.

La sua attività non si limita al semplice lavoro di creare dei giardini, ma comprende anche l’allestimento di opere di pittrura (è un eccellente acquerellista), l’insegnamento della botanica nelle scuole, la collaborazione alla stesura di libri  di giardinaggio tra cui l’edizione italiana de “I piaceri dell’orto” del grande John Seymor ed il classico “Libereso il giardiniere di Calvino” edizione Muzzio. Collabora, inoltre, alla realizzazione di servizi giornalistici per autorevoli testate come “Il Giardino Fiorito”, “Gardenia” e “Giardini”. Ha partecipato anche a numerose trasmissioni televisive delle reti nazionali e private.

Il celeberrimo conoscitore di piante era stato ospite del sodalizio vallecrosino venerdì 16 novembre 2007 presso la Sala polivalente di Via Colombo (entro il corrente anno sarà denominata  “Sala Polivalente Giacomo Natta”, su richiesta del sodalizio “Smile”, d’intesa con l’attuale amministrazione comunale Giordano) dove, alla presenza di un folto pubblico, ha  tenuto una conferenza sul tema  “Flora della Riviera” con lettura di poesie inerenti all’ambiente.

Dopo la presentazione dell’ospite, da parte del Prof. Francesco Mulè, fondatore e presidente del Circolo dal 1994, Libereso sarà introdotto dal giornalista / scrittore Claudio Porchia.

Previsti altri due appuntamenti:

venerdì 20 settembre, ore 16,30, la psicologa Dott.ssa Carla Marra di Ventimiglia (sarà la terza o quarta  sua presenza, in qualità di conferenziera su temi di viva attualità presso il Circolo “Smile”) relazionerà sul tema “Violenza e femminicidio in Italia e non solo”.   

Venerdì 27 settembre, ore 15, illustrazione del Calendario 2014 da parte del neo-Presidente della Croce Azzurra di Vallecrosia, Giuseppe Agate.

Coordinerà gli incontri il prof. Francesco Mulè. Ingresso libero. Per contatti e adesioni tel.(0184)250432/298537 – 340/7939855.
(F.M.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!