Home » EVENTI » Vallecrosia, Casa Rachele incontra i bambini dell’asilo nido

Vallecrosia, Casa Rachele incontra i bambini dell’asilo nido

Vallecrosia. Molto ben riuscito, nei giorni scorsi, l’incontro dei bambini dell’asilo nido di Via San Rocco in Vallecrosia con gli anziani ospiti di Casa Rachele della Fondazione Zitomirski, presieduta da monsignor Francesco Palmero.

I bambini della struttura vallecrosina, guidati dalla direttrice Alessandra, sono stati molto contenti dell’iniziativa e dell’accoglienza riservata loro dagli anziani, considerati dai  bambini e dalle loro famiglie “nonni adottivi.

Un insieme di domande  e risposte abbastanza pertinenti e soddisfacenti da ambo le parti. Molto soddisfatta del buon risultato ottenuto dall’incontro, ovviamente, la responsabile dell’asilo nido:

“Questo era l’obiettivo che volevo raggiungere: creare un buon rapporto di intesa e di coinvolgimento tra due generazioni completamente distanti tra di loro. Sicuramente non resterà un incontro isolato, ma cercherò di rendere più frequente questo tipo di dialogo tra due mondi così lontani e farò il possibile, d’accordo, naturalmente sia con le famiglie dei miei bimbi, sia con gli operatori di Casa Rachele, di ripetere questa bella esperienza che resterà, senza alcun dubbio, impressa sia nei bambini sia negli anziani”. Così, contenta e assolutamente soddisfatta, Alessandra, che ha aggiunto:

“Desidero ricordare che il prossimo incontro, sempre ad ingresso libero, con gli ospiti di Casa Rachele è previsto per le 15,30 di giovedì 23 dicembre”.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!