Home » EVENTI, IMPERIA » Vallecrosia. Carnevale 2016 a Casa Rachele

Vallecrosia. Carnevale 2016 a Casa Rachele

Vallecrosia. Come ogni anno, a Casa Rachele il martedì grasso è stato festeggiato con canti, balli, bugie, stelle filanti e cotillon. Alla festa, che ha avuto inizio alle ore 15.30, ha preso parte con entusiasmo anche il Presidente della Fondazione Rachele Zitomirski Onlus, Rocco Noto. Dopo la sfilata delle maschere dei bambini e dei “grandi”, Ospiti, Parenti e Personale, si è dato il via a canti e danze sempre apprezzati dai nostri Ospiti e organizzati dall’animatrice della Casa Valentina a cui gli intervenuti hanno partecipato con grande entusiasmo.

La merenda, magistralmente preparata dalle cuoche della struttura, ovviamente a base di bugie come da tradizione, ha allietato i palati di grandi e piccini.

Una festa che ha coinvolto tutta la grande famiglia di Casa Rachele, dove il più giovane aveva 3 anni e il più anziano 97.

Un party gioioso nel perfetto spirito carnevalesco dove i bimbi hanno giocato a fare gli adulti e gli adulti sono tornati un po’ bambini, perché “a carnevale ogni scherzo vale” e basta una maschera di cartoncino colorato per tornare indietro nel tempo e regalare a tutti momenti di gioia, sia nel prepararla con i volontari della Casa, sia nell’indossarla suonando una trombetta.

Un pomeriggio indimenticabile per bimbi, anziani e famigliari, con un arrivederci alla prossima sorpresa già in fase di studio da parte di tutto lo Staff della Residenza Protetta per Anziani Casa Rachele di Vallecrosia.
(Francesco Mulè)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!