Home » ALTRI SPORT » Universiadi del Trentino: altri due bronzi per l’Italia dal pattinaggio e dallo sci alpino

Universiadi del Trentino: altri due bronzi per l’Italia dal pattinaggio e dallo sci alpino

Trento. Sono arrivate dal pattinaggio artistico e dal SuperG altre due medaglie di bronzo ai XXVI Giochi Mondiali Universitari Invernali in corso di svolgimento in Trentino.

La coppia russa formata da Ksenia Stolbova e Fedor Klimov ha vinto la medaglia d’oro nel pattinaggio di figura a coppie davanti ai connazionali Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov. Al terzo posto la coppia italiana composta da Nicole Della Monica e Matteo Guarise che hanno confermato il piazzamento dello Short Program meritando così la medaglia di bronzo. L’altra medaglia è arrivata ancora dal milanese dell’ Esercito Guglielmo Bosca, già di bronzo nella Discesa libera.

I francesi Giezendanner e Raffort hanno conquistato la doppietta, ma Guglielmo Bosca, raggiante è di nuovo salito sul podio: “Se mi avessero pronosticato due medaglie nelle gare veloci – dice Bosca – avrei firmato subito. Quest’anno non mi ero praticamente mai allenato in queste discipline. Ed invece sono arrivati questi due splendidi bronzi che voglio dedicare a mia nonna Giampiera scomparsa poco tempo fa e al grande Amato Cerise, che una grave malattia ci ha portato via un paio di giorni fa. Ma la mia Universiade non è ancora finita. Ci sono le gare tecniche dove spero di ripetermi, anche se la starting list si annuncia agguerrita”.

Un po’ rammaricato Emanuele Buzzi, sesto in discesa e quarto in superG, a soli 5 centesimi dalla medaglia di bronzo a causa di qualche imperfezione in vari passaggi, seppure senza gravi errori. Sorprendente poi il quinto posto dell’olandese Maarten Meiners, con Giulio Bosca, fratello di Guglielmo, sesto, mentre gli altri due italiani Michelangelo Tentori e Rocco Del Sante hanno chiuso rispettivamente all’undicesimo e quindicesimo posto. Giornata sfortunata invece per il vincitore della discesa Davide Cazzaniga. All’intertempo aveva fatto registrare la seconda miglior prestazione, ma sul penultimo cambio di pendenza è arrivato troppo lungo, saltando una porta e inevitabilmente dovendosi ritirare.

Nel medagliere ora l’Italia occupa la ottava posizione con un oro e tre bronzi. In testa c’è sempre la Russia con 4 ori, 5 argenti e 2 bronzi, seguita da Polonia (2-2-2), Repubblica Ceca (2-1-1), Francia (1-2-1), Corea (1-1-2), Kazakistan (1-1-0) e Slovacchia (1-1-0).
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!