Home » BACHECA WEB, SAVONA » Un rondone pallido a Savona

Un rondone pallido a Savona

Savona. Cosa ci fa un rondone a novembre a Savona?

È un rondone pallido (una specie diversa dal rondone comune) che si ferma spesso fino a dicembre,  per curare la sua seconda nidiata di agosto-settembre, accudita dapprima solo dalla femmina, con cui collabora dopo alcuni giorni anche il pigro maschio; il nido si trova in fessure sulle rocce lungo la costa e si ciba di plancton aereo.

Caduto a terra in difficoltà,  è stato soccorso dai volontari della Protezione Animali, naturalmente al posto della Provincia, e della Regione, a cui leggi specifiche affidano tale compito che tranquillamente non svolgono.

Da inizio anno sono stati circa 1.600 gli animali selvatici soccorsi e curati dall’Enpa, senza che la Provincia dia segni di vita alle continue sollecitazioni dell’associazione, che le chiede organizzare il servizio con personale di palazzo Nervi o rinnovare la convenzione e permetterle di pagare veterinari, medicine, carburante ed attrezzature.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!