Home » NEWS FUORI REGIONE » Tutto pronto per l’apertura del Dna Discoteque (venerdì e sabato), anche nella nuova versione Village (qui, dalla domenica al giovedì, ingresso gratuito)

Tutto pronto per l’apertura del Dna Discoteque (venerdì e sabato), anche nella nuova versione Village (qui, dalla domenica al giovedì, ingresso gratuito)

Marina Di Ginosa (Ta). Si accendono i riflettori su quella che è una delle discoteche più grandi d’Italia, riportata in auge dall’imprenditore locale Mimmo Castria, che ne ha voluto fare, nel look e nell’offerta di intrattenimento, il gioiello per gli amanti della discoteque del venerdì e del sabato sera, ma anche un parco – village adatto a tutte le fasce d’età, così com’era nell’idea originale del suo primo proprietario, il signor Gabriele Costa.

Tre piste da ballo, angoli ristorazione e relax e un‘isola dedicata alla Warm Room, gestita da Nico Revers: è il dancefloor dedicato alla musica d’avanguardia, dove trovano spazio i giovani dj pugliesi.

Mercoledì sera, nel parco del Dna, la presentazione del programma. A fare da portavoce per la proprietà, Daria Mercante, storica animatrice della struttura, oggi coordinatrice delle attività; nei panni di direttore artistico del Village, Gino Dell’Orco.

Sabato 7 luglio, l’inaugurazione con il djset di Andrea Damante nel dance floor principale; quello di Nello Simioli nella pista dedicata ai giovani talenti locali; la festa Supparty dedicata allo sport; divertimento con i performers del Circo Bianco, compagnia circense di Roma.

Discoteca, quindi, il venerdì e il sabato, nel rispetto di quella che era la destinazione originaria della struttura, ma anche Village dalla domenica al giovedì, con serate danzanti e cover anni ’60 – ’70; corsi di pizzica e tarantella; una rassegna cinematografica e teatrale; ore dedicate al fitness e al benessere con lezioni all’aperto di spinning con l’istruttore Antonio Gerunda e di yoga. Tra gli ospiti dell’estate del Dna Village, anche la cantante Nina Zilli, Maria Chiara Fraschetta all’anagrafe. Il suo concerto è in programma per domenica 12 agosto.

Questi, i primi appuntamenti di luglio, con start ore 21: domenica 8 luglio, in pista la Napolatino Band per proporre musica classica partenopea in un’atmosfera contemporanea, grazie a un sound tipicamente latino. Lunedì 9 luglio, Insalata Mista Band: un progetto musicale ideato da Daniele russo, front man del gruppo, per ascoltare una carrellata di brani che volano dagli anni ’60 ad oggi. Martedì 10 luglio, Emanuele Schiavone Quintet e la sua musica swing, spaziando da Paolo Conte, Frank Sinatra, Fred Buscaglione e Louis Armstrong con arrangiamenti originali.

Mercoledì 11, Paola Natrella Quartet, con il un progetto dedicato alla riscoperta di vecchie sonorità rock e blues, attraverso la reinterpretazione dei grandi successi di Sting, B.B. King, U2, Pino Daniele, Prince. Giovedì 12 luglio, 45 Giri Band con i classici della musica italiana, dagli anni ’60 ad oggi, interpretati dal cantante Roberto Parete.

E ancora, con date da definire, uno spettacolo di Uccio De Santis, danze orientali, parentesi teatrali con Gianni Colaiemma, un concerto di Mario Rosini, i Terraross, Cristina D’Avena per i più piccoli, pizziche e tarantella con il gruppo Motl’ la Fnodd’, il concerto del pianista Matthew Lee.

Al Dna Village, dal lunedì al giovedì, l’ingresso è sempre gratuito per tutti gli appuntamenti. Per info, 333.8785980, dna.village2018@gmail.com.

Nella foto, la conferenza stampa
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!