Home » NEWS FUORI REGIONE » Troppo alte le tariffe dell’acqua nelle campagne di Mottola, Martina Franca, Gioia del Colle e Noci

Troppo alte le tariffe dell’acqua nelle campagne di Mottola, Martina Franca, Gioia del Colle e Noci

Mottola. Dopo l’incontro avvenuto in data 30 agosto 2013 presso il Palazzo Municipale del Comune di Gioia del Colle (BA), lo scorso 13 settembre, rappresentanti delle Amministrazioni Comunali di Mottola, Martina Franca, Gioia del Colle e Noci, esponenti del Comitato dei Forconi Puglia e titolari di aziende agricole ubicate nei medesimi comuni, si sono nuovamente incontrati, questa volta a Mottola, per discutere della problematica legata al prezzo dell’acqua distribuita nelle campagne dall’acquedotto rurale gestito dal Consorzio di Bonifica “Terre d’Apulia” ad un costo pari a circa 3 euro a metro cubo.

Tale prezzo risulta particolarmente esoso soprattutto se si considera l’importanza che l’acqua riveste nella vita e nella gestione di un’azienda agro-zootecnica e, ancor di più immotivato, se si pensa che una qualsiasi altra azienda allacciata alla rete dell’Acquedotto Pugliese corrisponde un costo pari a circa euro 0,40 per metro cubo di acqua potabile, con una differenza, quindi, pari al 750%!!

All’incontro sono intervenuti: per il Comune di Mottola, il Sindaco dott. Luigi Pinto e l’Assessore all’Agricoltura Arcangelo Montanaro, per il Comune di Martina Franca l’Assessore all’Agricoltura Nunzia Convertini e il Consigliere Comunale Antonio Martucci, per il Comune di Gioia del Colle il Presidente del Consiglio Comunale Tommaso Bradascio e il Consigliere Comunale con delega all’agricoltura Vito Ludovico, e per il Comune di Noci l’Assessore all’Agricoltura Paolo D’Onghia; erano, altresì, presenti il sig. Giuseppe Caponio, Presidente del Comitato dei Forconi Puglia, e diversi titolari di aziende agricole.

Al termine della riunione, i rappresentati delle amministrazioni comunali si sono fatti carico e promotori di un incontro tecnico con l’Assessore Regionale all’Agricoltura Fabrizio Nardoni, finalizzato ad avviare un percorso di discussione, valutazione e individuazione di un corretto metodo di distribuzione dell’acqua sul territorio della Murgia Barese e Tarantina, che garantisca l’approvvigionamento idrico a tutti senza alcuna sperequazione.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!