Home » NEWS FUORI REGIONE » Tre associazioni s’incontrato all’Appia Palace Hotel di Massafra per parlare di “Giovani e sviluppo: sostenibilità, eccellenza e coraggio”.

Tre associazioni s’incontrato all’Appia Palace Hotel di Massafra per parlare di “Giovani e sviluppo: sostenibilità, eccellenza e coraggio”.

Massafra. Domani, giovedì 22 gennaio, alle ore 18.30, presso l’Appia Palace Hotel, si terrà un incontro dal tema: “Giovani e sviluppo: sostenibilità, eccellenza e coraggio”. Tre le associazioni coinvolte nel progetto con i rispettivi presidenti: Alessia Laterza per il Rotaract Club Massafra, Francesca Altamura per il Leo Club Massafra-Mottola “le Cripte” e infine Nicolò Giovinazzi per l’Anga (Associazione Nazionale Giovani Agricoltori).

Ognuna di queste realtà, sotto la moderazione di Annalisa Turi, svilupperà nel dibattito un aspetto del tema trattato. In particolare il Rotaract Club Massafra (come comunica Luciano Miccolis), nell’ambito del progetto distrettuale “Uniti nelle Eccellenze” (atto a valorizzare le aziende e le imprese Made in Italy) focalizzerà l’attenzione sull’eccellenza del nostro territorio, presentando come relatori Claudia Lenoci e Cosimo Lenoci, responsabili Stoma Group SpA, quest’ultima brillante realtà imprenditoriale per innovazione e capacità manageriale, progettazione e valorizzazione delle competenze dei propri dipendenti.

Il Leo Club svilupperà, mediante il proprio relatore, la dott.ssa Alessandra Andria, l’aspetto della sostenibilità del nostro territorio attraverso l’utilizzo oculato delle risorse disponibili, nell’ottica del progetto nazionale “Leo4Green”; ed infine l’Anga, con la collaborazione del relatore Giuseppe De Filippis, affronterà lo scottante tema del coraggio di investire nella nostra terra dopo aver accumulato esperienza lavorativa all’estero presso grandi multinazionali americane. Si parlerà della cosiddetta “fuga di cervelli”, triste realtà che vede coinvolti numerosi ed eccellenti giovani nostrani costretti a fuggire lontano per realizzare i propri sogni e realizzarsi professionalmente.

Tre associazioni, tre presidenti, tre realtà differenti, tre aspetti della stessa tematica, il tutto per il raggiungimento di un unico scopo: collaborare per valorizzare il nostro territorio sempre più bisfrattato, martoriato e ignorato dai più. Credere in un domani migliore è possibile, credere che questa terra non sia finita, che abbia ancora da offrire e credere soprattutto che ci sia una possibilità per questa generazione di ragazzi che con la “crisi” deve scontrarsi ogni giorno. Credere nei giovani, nel futuro e nel nostro territorio, è questa la scommessa dei Rotaract, dei Leo e dell’Anga. Coraggio.

Nella foto la locandina dell’incontro.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!