Home » GENOVA, NEWS, PRIMO PIANO » Tragedia a Genova: crolla il ponte Morandi dell’autostrada A10

Tragedia a Genova: crolla il ponte Morandi dell’autostrada A10

Genova. Ponte Morandi, il ponte dell’autostrada A10 che collega Genova al suo ponente cittadino e poi a Savona e Ventimiglia, è crollato questa mattina.

Alle 11.50 un tratto del viadotto sospeso a diverse decine di metri si è abbattutto per un cedimento strutturale sull’abitato sottostante. Secondo la Protezione civile al momento del crollo del ponte erano in transito sulla struttura una trentina di veicoli e dieci mezzi pesanti.

Quattro le persone estratte vive da sotto le macerie. La Protezione civile parla di una ventina di vittime accertate, secondo fonti dei Vigili del Fuoco il bilancio sarebbe già di 35 morti. Al Policlinico San Martino sono stati già composti 22 corpi, tra cui anche un bambino di 10 anni. In arrivo altre 7 vittime. Sono 16 i feriti, di cui tre in codice rosso e tre in codice giallo, e una decina i dispersi. Venti corpi sono già stati identificati. Tra i morti, anche due dipendenti dell’Amiu, l’azienda ambientale del Comune di Genova. Si tratta di due autisti che si erano registrati al lavoro e risultavano poi irreperibili. A quanto risulta, sarebbero stati alla guida di uno dei due furgoni Porter e dell’autospurgo rimasti schiacciati dalle macerie del ponte nel deposito di Rialzo.

Le ricerche dei soccorritori sono concentrate in un’area a ridosso della ferrovia dove si è formata una sorta di cratere. Si stima che là sotto ci siano circa trenta mezzi. La procura di Genova “è pronta ad aprire un fascicolo per omicidio plurimo e disatro colposi”. Il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi spiega che il fascicolo sarà a carico di ignoti, “perché ancora non conosciamo il perimetro della tragedia”.

“Temiamo che il numero delle vittime e dei feriti sia destinato ad aumentare perché sono ancora in corso le operazioni di rimozione dei detriti della parte del ponte caduto”, ha detto il capo del dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli. Non sarebbero coinvolte persone nelle case o in transito sotto la struttura, ma solo gli occupanti dei veicoli caduti.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!