Home » BACHECA WEB, SAVONA » Tovo San Giacomo ricorda dopo due anni don Pino Zunino

Tovo San Giacomo ricorda dopo due anni don Pino Zunino

Tovo San Giacomo. A due anni dalla sua scomparsa il Comune di Tovo San Giacomo vuole ricordare degnamente don Giuseppe Zunino. Per questo, domani 8 giugno, al sacerdote sarà intitolata la piazza comunale cittadina Umberto I. Nell’occasione verrà anche proiettato il video dal titolo: “Don Pino Zunino, un prete di mare tra gente di terra”.

Don Pino fu parroco a Tovo San Giacomo dal 1978 al 1992 e per molti anni docente di Teologia presso il Seminario vescovile ingauno. Molto amato e conosciuto soprattutto perché per tanti anni si era impegnato in campo sportivo, sociale e nel mondo dello scautismo ponentino.

Don Zunino venne ordinato sacerdote l’8 giugno del 1968. Oltre che per l’intensa attività nella catechesi e nella comunità ecclesiale della diocesi di Albenga-Imperia, fu sempre apprezzato per la capacità di organizzare ed entusiasmare i giovani impegnati nel mondo degli Scout. Dopo il primo incarico nella parrocchia del Sacro Cuore di Albenga, era passato a Pietra Ligure affiancando monsignor Luigi Rembado, quindi a Tovo (dove si occupò delle parrocchie di San Giacomo Maggiore Apostolo, San Giovanni Battista e San Sebastiano) e dove fondò il mitico Gruppo Scout Tovo San Giacomo I.

Dal 1992 don Pino era diventato parroco a Loano a San Giovanni Battista, dove si impegnò con passione fino a quando la malattia non lo ha portato via all’affetto dei suoi cari e parrocchiani. Grande appassionato di calcio fu anche consigliere spirituale della San Filippo Neri.

Questo il programma della giornata di sabato 8 giugno: alle ore  18 Santa Messa, celebrata da don Alessandro Sappa nella Chiesa Parrocchiale di San Giacomo; alle 19 saluto del Comitato Promotore, saluto del Sindaco, scopertura targa e benedizione con la presenza del Corpo Bandistico “G. Moretti” di Pietra Ligure. Alle ore 20 ci sarà la cena benefica su prenotazione a cura della Pro Loco presso il Salone delle Feste di Via Accame 15. Il ricavato servirà per il restauro della Cappella di Sant’Eligio al centro della Val Maremola. Alle 21 e 30 è prevista la proiezione del filmato “Un prete di mare fra gente di terra” dedicato alla figura del sacerdote.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!