Home » NEWS FUORI REGIONE » Terzo incontro della rassegna “La favola dei suoni” al Liceo Classico Galileo di Firenze. Ospite il 20 marzo sarà Iacopo Meille

Terzo incontro della rassegna “La favola dei suoni” al Liceo Classico Galileo di Firenze. Ospite il 20 marzo sarà Iacopo Meille

Firenze. Galileo nel suo Il Saggiatore ha inserito una riflessione sull’essere umano, intitolandola La favola dei suoni: da questo scritto, prende dunque il nome la rassegna con i nuovi parolieri.

Nel terzo millennio la scuola più antica di Firenze si apre dunque ai moderni narratori di emozioni, divenute poi canzoni: è una bella sfida che affonda le sue radici proprio nella sua storia… La rassegna è coordinata dal professor Fulvio Infante e presentata dallo scrittore Giancarlo Passarella.

Iacopo Meille del gruppo storico dell’heavy metal inglese Tygers of Pan Tang sarà ospite al Liceo Classico Galileo di Firenze. E’ il terzo appuntamento del ciclo di lezioni, in ricordo della studentessa Matilde Cecchi, che si avvalgono della collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.  Rassegna dai tanti valori pedagogici, culturali e musicali, che si deve in particolare a Giancarlo Passarella (ne è anche il presentatore). Uno sforzo organizzativo non indifferente da parte sua e di tutto lo staff di Ululati dall’Underground.

Questa seconda edizione della rassegna La favola dei suoni (dedicati ai parolieri più creativi che trovano nei diversi generi musicali la loro concretizzazione) giunge al terzo momento dei quattro previsti.

Provate a leggere il reportage di quello che è successo al primo incontro:

- Julia Hime, Sonia Sox e Ginevra Comanducci le sorprese del primo incontro con i parolieri al Liceo Classico Galileo di Firenze

http://www.musicalnews.com/articolo.php?codice=39501&sz=2

La settimana scorsa invece si è avuto il secondo incontro:

- Proprio io che ti amo ti sto implorando, aiutami a distruggerti: emozionante l’incontro di Vincenzo Incenzo con gli studenti del Liceo Classico Galileo di Firenze

http://www.musicalnews.com/articolo.php?codice=39558&sz=2

Mercoledì 20 marzo toccherà ad un cantante assai conosciuto a Firenze, ma che lavora in Inghilterra ed è in tour in tutto il mondo: Iacopo Meille è un caso più unico che raro di come vivere il rock, perchè da oltre 10 anni milita negli storici inglesi Tygers of Pan Tang e non si limita a cantare, ma negli ultimi loro dischi ha anche composto alcuni brani. Per anni ci hanno detto che questo non sarebbe mai potuto succedere, perchè gli italiani parlano male l’inglese ed hanno una pessima inflessione: ma allora come è potuto succedere che un normalissimo ragazzo fiorentino venisse scelto (tra centinaia di altri) come cantante di una band così importante?

Nella foto la copertina dell’ultimo disco dei Tygers on Pan Tang.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!