Home » ALTRI SPORT » Tennistavolo, tornei nazionali: Chiappori, Marino e Frisone portano al vertice Savona e Toirano

Tennistavolo, tornei nazionali: Chiappori, Marino e Frisone portano al vertice Savona e Toirano

Toirano. Silvia Chiappori prima nell’Over 401 e seconda nel Top 199/400 di Arezzo; Stella Frisone prima nel Top 199/400 di Torino; Emma Marino prima nell’Over 401 di Torino. Sono le ragazze a portare in alto i colori di Savona e Toirano nei tornei nazionali che si sono svolti nello scorso fine settimana.

Sbaragliando le rivali delle altre province, hanno contribuito a portare le due società savonesi sui podi dei due eventi: il Savona, grazie alla sola Chiappori, ha primeggiato nella classifica di Arezzo con 40 punti; il Toirano si è piazzato terzo a Torino con 32 punti. Sempre a Torino, quinta posizione per il Savona con 24 punti. Senza dimenticare Modena dove, in un contesto di livello più elevato, il Toirano ha inserito il proprio nome nella graduatoria per società.

Partiamo dal torneo Verde di Arezzo, dove Silvia Chiappori ha dominato il torneo Over 401. La 25enne del Savona ha superato, nell’ordine, Laura Ricci, Diletta Demi e Martina Scapecchi nel girone, Sofie Juanita Stefani Moeyaert in semifinale e, nella sfida per il primo posto, Maria Binetti. Solamente quest’ultima è stata capace di togliere 2 set a Silvia, vittoriosa 11-8 al quinto.

In seguito, Chiappori si è cimentata nel Top 199/400. Dopo aver vinto il girone con un doppio 3-1, ai danni di Susanna Caimi e Luisella Audero, ha battuto in semifinale Monika Piechota, ancora per 3-1. Nella finalissima contro Chiara Rensi la savonese ha lottato alla pari con l’avversaria fino all’ultimo, perdendo 10-12 al quinto set.

Il Tennistavolo Savona è salito sul gradino più alto del podio anche nel torneo Verde di Arezzo. La 12enne Stella Frisone, infatti, ha vinto con autorevolezza il Top 199/400. Stella, testa di serie numero 1, ha superato il girone piegando 3-0 Martina Dromo e 3-1 Alice Marchio. Nei quarti ha prevalso su Alice Orsi al termine di una lunga battaglia, vinta 12-10 al quinto set. Più agevoli la semifinale, con il successo in 4 set su Alessia Contento, e la finale, nella quale Frisone ha avuto la meglio su Alice Marchio per 3-1.

Nel singolo Over 401, pur partendo dalla settima posizione nell’elenco delle favorite, Emma Marino è stata capace di mettere in riga tutte le avversarie, vincendo il torneo. La giovanissima pongista del Toirano, 10 anni e mezzo, ha superato la prima fase con i successi per 3-0 su Beatrice Fossat e 3-0 su Maria Cuniberti, perdendo in 5 set da Laura Maria Guglielmini. Nel tabellone Emma ha piegato in 4 set Chiara Sereno Regis, poi ha sconfitto per 3-2 la numero 1 del torneo, Ramona Unterweger. La corsa di Marino è proseguita in semifinale, con un 3-1 ai danni di Tatiana Scerbina, fino al successo in finale, nella quale si è presa la rivincita su Laura Maria Guglielmini con un secco 3 a 0.

La città emiliana di Modena ha ospitato un torneo Blu, con un singolo maschile Top 453/2000. Nel difficile torneo si sono cimentati tre atleti del Toirano: Armando Torregrossa, Andrea Bottaro e Daniele Bottaro.

Torregrossa ha passato il girone con due vittorie, su Michele Vincenzo Ferrara (3-1) e Roberto Parma (3-0) e una sconfitta, 9-11 al quinto set con Simone Raggi. Nel tabellone ha battuto 3-2 Luis Maria Trevisan, fermandosi nei 32esimi, sconfitto 3-2 da Marco Roncaccioli.

Girone di prima fase superato anche da Andrea Bottaro, vittorioso 3-1 su Francesco Giuseppe Loda e 3-2 su Oliviero Olivieri, infine sconfitto in 3 set da Luigi Sala. Nel primo turno del tabellone Andrea è stato fermato 9-11 al quinto set da Nicola Loda.

Poca fortuna per Daniele Bottaro, sconfitto da tre avversari che lo precedono in classifica: Alberto Selmi, Marco Omiciuolo e Alessandro Pessina.

Tornando al torneo Verde di Torino, nel singolo Over 2001 spicca il piazzamento nei 16esimi di finale di Federico Occelli (Toirano), bravo a vincere, nell’ordine, su Matteo Alegge (3-1), Roberto Lucchetta (3-1), Massimo Barca (3-1) e Oscar Brambilla (3-1), prima di arrendersi in 3 set ad Alessandro Pala Ciurlo, poi vincitore del torneo.

Buona prova di Davide Ratto (Toirano), nello stesso torneo. Il 16enne del Toirano ha vinto tre incontri, battendo due avversari che lo precedono nel ranking nazionale, fermandosi nei 32esimi di finale. Identico piazzamento, ma ad Arezzo, per Stefano Rebecchi (Toirano), che è entrato nei primi 64 vincendo tre partite.

A Torino, sempre nell’Over 2001, si sono classificati terzi nel girone eliminatorio Vittorio Carchero (Toirano), Christian Galfrè (Toirano) e Andrea Pedemonte (Spotornese), vincendo tutti una partita. Terza posizione nel girone eliminatorio anche per Giuseppina Volpi (Toirano) nel singolo Over 401 femminile.

Nei tornei Verdi si sono disputate anche le prove di doppio. Nel doppio maschile Over 2001 a Torino sono approdate negli ottavi di finale sia la coppia toiranese composta da Federico Occelli e Vittorio Carchero, sia quella formata da Davide Ratto (Toirano) e Stefano Beverini (Athletic Club). Piazzamento nei quarti di finale del doppio femminile Over 401 per Giuseppina Volpi (Toirano) in coppia con Layla Pino (Regina Sanremo).

Nella foto: Emma Marino 
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!