Home » ALTRI SPORT » Tennistavolo. Meeting di Bordighera, Quinta Categoria: tre pongisti del Toirano negli ottavi di finale

Tennistavolo. Meeting di Bordighera, Quinta Categoria: tre pongisti del Toirano negli ottavi di finale

Bordighera. Il Meeting internazionale di Bordighera è uno degli appuntamenti di maggiore tradizione della stagione. Nelle due giornate, sabato 1 e domenica 2 settembre, nella palestra Conrieri, c’è spazio per tutti: dagli atleti della nazionale italiana, impegnati in una gara amichevole contro la Slovenia, ai pongisti alle prime armi.

Il Toirano non ha voluto mancare all’evento e oggi ha portato dieci atleti a competere sui dodici tavoli allestiti in via Pelloux.

Alle 12,30, nel singolo Quinta Categoria, che contava ben 72 iscritti, si sono cimentati nove giocatori della società del presidente Ignazio Rando. I gironi eliminatori, nel complesso, hanno avuto buon esito: li hanno superati in sette.

Stefano Rebecchi ha prevalso in 3 set su Marco Pinto e Icardi; Occelli ha avuto la meglio 3 a 0 su Platania e 3 a 2 su Giovanni Palazzoli. Primo posto nel girone anche per Vittorio Carchero, che ha superato Matteo Lombardo in 3 set e Gianpaolo Santini in 5. Una vittoria e una sconfitta per Alessandro Caslini (2 – 3 con Mondino e 3 – 0 su Rossotti), per Christian Galfrè (0 – 3 con Bracco e 3 – 0 su Apicella), per Andrea Bottaro (3 – 0 su Fanni e 1 – 3 con Marco Manzoni). Daniele Roncallo ha passato il girone nonostante la sconfitta con Alborno in 3 set.

Niente da fare per Daniele Bottaro, superato dai più esperti Alessandro Lombardo e Pozzi, e per Alessandro Decia, che dopo aver ceduto in 3 set a Mattia Foglia, testa di serie numero 1 del torneo, ha perso 1 – 3 da Ausenda.

Nel tabellone ad eliminazione diretta, nei 32esimi di finale, Occelli si è liberato di Alborno in 3 set. Bene Carchero, che ha avuto ragione di Icardi per 3 – 1 e Andrea Bottaro, capace di battere Salvatore Lombardo in 3 set. A completare la serie di vittorie toiranesi Caslini, con un netto 3 a 0 su Paolo Triberti. Galfrè si è invece arreso a Raimondo.

Nei 16esimi di finale sono quindi arrivati sei portacolori del Toirano. Rebecchi ha regolato Gianpaolo Santini in 4 set, mentre Occelli ha prevalso dopo una dura battaglia durata 5 set su Massimo Baruffini. Tenace fino in fondo pure Carchero, bravo a rimontare e battere 3 – 2 Guido Santini. Stop, invece, per Daniele Roncallo (con Alessandro Lombardo) e per Alessandro Caslini (con Mattia Foglia).

Gli ottavi di finale hanno visto i tre atleti del Toirano giocare ad armi pari con i rispettivi avversari. Nessuno dei tre, però, è riuscito a spuntarla. Stefano Rebecchi è stato superato al quinto set da Marco Valassina. Federico Occelli ha combattuto con Luigi Vallome, perdendo al quarto set. Vittorio Carchero ha portato al quinto set Marco Manzoni, ma non è riuscito ad aggiudicarsi il parziale decisivo.

C’è stato spazio anche per il singolo femminile Quarta Categoria. A rappresentare il Toirano c’era Silvia Chiappori che si è fermata nel girone eliminatorio, avendo trovato sulla sua strada due avversarie di ottima caratura: Cesarina Redaelli e Martina Cernicchi.

Un bilancio complessivo di 16 vittorie e 17 sconfitte, in un torneo ricco di partecipanti di alto livello, è indubbiamente positivo per il Toirano. La squadra rossoverde, però, non ha terminato qui la sua esperienza al Meeting di Bordighera. Domani mattina, alle ore 9, cinque giovani del Toirano torneranno in campo per disputare il singolo Under 14. Una gara che conterà 27 partecipanti, alcuni dei quali provenienti da fuori Liguria.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!