Home » ALTRI SPORT, SAVONA » Tennistavolo: i portacolori di Toirano, Savona, Varazze e Spotornese protagonisti al Golden di Chiavari

Tennistavolo: i portacolori di Toirano, Savona, Varazze e Spotornese protagonisti al Golden di Chiavari

Toirano. Quarta ed ultima prova Golden della Coppa Liguria 2013/14. Si è svolta domenica 9 marzo, a Chiavari, organizzata dalla sezione Tennistavolo del Villaggio Sport.

Immancabile e, come sempre, molto valida sotto il profilo competitivo, la partecipazione delle società della provincia di Savona. Il Toirano si è presentato all’evento con 13 atleti, il Savona con 5, il Don Bosco Varazze con 4, la Spotornese con 1. Ben 114 i pongisti in gara, con il Villaggio Sport (17 iscritti) e il Cral Luigi Rum (14) quali società più rappresentate. Cinque, come sempre in questa stagione, i tornei disputati.

Nel doppio Over 2000 maschile, che ha visto in gara 33 coppie, il Toirano è salito sul gradino più alto del podio con Andrea Bottaro. Al fianco di Ivan Apeddu del Tennistavolo Club La Spezia, ha vinto 5 incontri su 5, arrivando fino in fondo. Curiosamente, il successo più sofferto è stato quello del debutto, contro Davide Besaggio e Marco Prefumo, vinto in 5 set. Poi la coppia ha trovato la giusta intesa, fino alla finale vinta in 4 set su Marco Cristalli e Giuseppe Daniele Pisanello.

Due nette vittorie hanno portato Vittorio Carchero e Daniele Bottaro nei quarti di finale; i toiranesi hanno ceduto al quinto set a Cristalli e Pisanello. Piazzamento negli ottavi di finale per Christian Galfrè / Andrea Abete (Toirano), Davide Ratto / Andrea Gambino (Toirano/Genova), Federico Occelli / Mauro Andreini (Toirano/Spotornese).

Nei sedicesimi si sono fermati Claudio Gotta / Matteo Fazio (Don Bosco Varazze), Paolo Selis / Giorgio Costa (Savona), Alessandro Caslini / Danilo Benvenuti (Toirano / Cral Luigi Rum) e Gianni Visca / Antonino Costa (Savona).

Nel doppio Over 400 femminile, Giuseppina Volpi del Toirano, insieme a Gemma Taurisano dell’Athletic Club, ha avuto la meglio in semifinale su Lena Lamparelli e Viviana Isola per 3-1. In finale Volpi e Taurisano sono state sconfitte in 3 set da Maya Pino e Francesca Brea. Queste ultime, in semifinale, avevano avuto la meglio per 3-0 su Silvia Chiappori (Savona) e Sonia Giovanna Pasti (Villaggio Sport). Le coppie in gara erano 4.

Nel singolare Over 400 femminile, Emma Marino (Toirano) e Silvia Chiappori (Savona) sono riuscite ad accedere al tabellone, perdendo entrambe in 3 set nei quarti di finale, rispettivamente contro Gemma Taurisano e Chiara La Banca. Non sono riuscite a superare la fase a gironi le altre tre giocatrici del Toirano, Anita Cauteruccio, Sophia Cauteruccio e Giuseppina Volpi. Quest’ultima ha prevalso su Layla Pino ed ha ceduto 8-11 al quinto set a Taurisano. Al torneo hanno preso parte 14 giocatrici.

Tra i 9 giovanissimi partecipanti al singolare Ping Pong Kids, Emma Marino ha vinto agevolmente tre partite, tutte per 3-0. In finale si è trovata di fronte Giacomo Palomba, dal quale è stata battuta in 3 set. Per Emma è la terza finale disputata su altrettante partecipazioni in questo torneo nella stagione in corso.

Il singolare Over 2000 maschile, con 93 partecipanti, iniziato poco dopo le 12, è terminato circa otto ore dopo. Tra i savonesi, a compiere più strada di tutti è stato Andrea Bottaro che, accreditato della testa di serie numero 3, è arrivato nei quarti di finale. Dopo aver vinto il girone della prima fase, il pongista del Toirano ha avuto la meglio in 4 set su Filippo Maioli e in 3 set su Ivan Apeddu, per poi fermarsi contro Paolo Gallino, futuro finalista.

Vincendo quattro partite, l’ultima delle quali per 3-1 su Marco Pozzi, Fabrizio Lattaro (Don Bosco Varazze) è giunto fino agli ottavi di finale. Piazzamento nei 16esimi per Daniele Roncallo, Alessandro Caslini, Federico Occelli (Toirano), Mauro Andreini (Spotornese), Matteo Fazio e Claudio Gotta (Don Bosco Varazze). Stop nei 32esimi per Davide Ratto (Toirano).

Non sono riusciti a superare il girone, classificandosi terzi (passavano i primi due), Paolo Selis (Savona), Gabriele Fazio (Don Bosco Varazze), Christian Galfrè, Vittorio Carchero (Toirano); quarta posizione per Andrea Abete (Toirano), Giorgio Costa, Antonino Costa, Gianni Visca (Savona).

A Gabriele Fazio, 11enne del Don Bosco Varazze, è stato assegnato il premio Fair play. Gabriele ha dato prova, sia durante le gare cui ha partecipato, sia in altri episodi, di lealtà, educazione e disponibilità che sono state apprezzate anche dal giudice arbitro designato.

Nella foto: Gabriele Fazio, si è aggiudicato il premio Fair play.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!