Home » ALTRI SPORT, SAVONA » Tennistavolo, i giovani del Toirano rientrano da Torino con un bottino di cinque vittorie

Tennistavolo, i giovani del Toirano rientrano da Torino con un bottino di cinque vittorie

Toirano. Cinque giovani del Toirano Tennistavolo hanno provato ad affrontare, nello scorso fine settimana, la difficile sfida di un torneo nazionale. Così come un anno fa, quando difendevano i colori del Loano, sono scesi in campo a Torino, nel palazzetto dello sport Le Cupole, per confrontarsi con i loro coetanei.

Considerato che la gran parte delle società più competitive svolgono attività al Nord, il torneo torinese presentava un elenco degli iscritti di altissimo livello con tutti, o quasi, i primi d’Italia delle rispettive categorie. Campioni già affermati che militano nelle serie nazionali, alcuni dei quali hanno difeso, o difenderanno in futuro, i colori azzurri.

Pur essendo numericamente inferiori rispetto allo scorso anno, i ragazzi del Toirano hanno fatto meglio di dodici mesi or sono. Dimezzate le sconfitte (passate da 29 a 15), hanno strappato agli avversari un incontro in più, passando dai quattro successi ottenuti nello stesso evento nel 2012 a cinque vittorie, tutte molto “pesanti”, dato il contesto in cui sono state conquistate.

Il successo più rilevante è opera di Andrea Bottaro, nel torneo Juniores. Il 15enne pietrese, 4854° in Italia, è stato capace di battere al quinto set Matteo Pampana, numero 2091 d’Italia. La sfida, molto equilibrata, ha visto Andrea andare due volte in vantaggio di un set, per poi subire la risposta del pongista del Trezzano. Nel quinto set Bottaro ha preso subito il largo, imponendosi 11 a 3. In precedenza il portacolori del Toirano aveva preso un set a Virgile Eymard, mentre è stato sconfitto 3 a 0 da Andrea Guidi e Stefan Kerschbaumer. Considerata la caratura degli avversari, per il portacolori del Toirano classificarsi quarto nel girone può dirsi un risultato positivo.

Quarto nel proprio girone è giunto anche Alessandro Caslini, nel torneo Allievi. Per il 14enne loanese, però, non è arrivata la soddisfazione della vittoria, complice anche un’indisposizione che ha tenuto a casa il quinto giocatore del suo girone, quello che, almeno sulla carta, Alessandro avrebbe “dovuto” battere. Caslini ha così cercato di ottenere l’exploit contro gli altri tre avversari, ma non è riuscito a strappare set ad Alessio Stibiel, Luigi Pusceddu ed Elia Bonetti.

Essendo il quinto del proprio girone nel torneo Allievi, pure Davide Ratto si è trovato di fronte solamente giocatori che lo precedono nel ranking nazionale. Il sorteggio lo ha opposto per primo a Nicola Fiorentini, 1855° in Italia. Davide, sotto 2 a 0, è stato capace di recuperare e portare al quinto set l’avversario. Nel parziale decisivo è arrivato sul 6 pari, per poi cedere solamente nel finale dell’incontro. Per Ratto non c’è stato nulla da fare contro Nicholas Frigiolini, mentre, pur perdendo in 3 set, ha impegnato i successivi avversari, Vittorio Bassoli e Marco Ghigino.

Nel torneo Ragazzi era al via Daniele Bottaro. Il 12enne pietrese è partito bene vincendo un set a Nicola Bemi, ma è poi stato sconfitto dal toscano con il risultato di 3 a 1. Dopo aver perso in 3 set da Francesco Giuseppe Loda, Daniele si è riscattato battendo 3 a 2 Matteo Debernardi. Chiusura con la sfida “impossibile” a Matteo Mutti, poi vincitore della competizione, persa 3 a 0. Per Bottaro, quindi, un quarto posto nel girone eliminatorio, com’era nelle previsioni per i valori dettati dalla classifica.

Forte dell’ottava testa di serie, unica tra gli atleti del Toirano ad accedere al tabellone eliminatorio è stata Valentina Roncallo nel torneo Giovanissime. Valentina ha superato in maniera brillante un girone eliminatorio che, anche se la vedeva favorita numero due, era tutt’altro che agevole. Ha debuttato superando 3 a 1 Irene Favaretto, poi ha prevalso per 3 a 0 su Erika Staglini. Dopo essersi arresa in 3 set alla favorita del torneo Lisa Bressan, Roncallo ha affrontato la sfida decisiva per il passaggio del turno contro Alessia Ramazzini. La loanese si è portata sul 2 a 0, poi ha subito la rimonta della lombarda. Nel quinto set Valentina ha tirato fuori il carattere necessario per far sua la partita, vincendo 11 a 8. Nei quarti di finale la pongista del Toirano ha dato vita ad una bella battaglia con Aurora Cicuttini, uscendone sconfitta 3 a 1.

Il settore giovanile si rivela ancora motivo d’orgoglio per il Toirano. Dopo i risultati di Torino, sono state rese note le convocazioni al secondo stage regionale, riservato ai nati dal 1999 in poi. Tra i sedici atleti selezionati dal coordinatore tecnico regionale Romualdo Manna ben quattro sono toiranesi: Daniele Bottaro, Michele Marino, Valentina Roncallo, Emma Marino.

Nella foto di Roncallo: Andrea Bottaro, per lui a Torino una vittoria che “fa classifica”.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!