Home » ALTRI SPORT, PRIMO PIANO, SAVONA » Tennistavolo, campionati italiani giovanili: il Toirano tra le società medagliate

Tennistavolo, campionati italiani giovanili: il Toirano tra le società medagliate

Terni. Iniziati giovedì 25 aprile, sono terminati oggi, mercoledì 1 maggio, i campionati italiani giovanili 2013, ospitati, come di consueto, dalla città di Terni. Vi hanno preso parte circa cinquecento atleti. I talenti più promettenti del tennistavolo italiano si sono contesi i trentacinque i titoli assegnati per le cinque differenti categorie anagrafiche. Tra le 42 società che sono riuscite a conquistare almeno una medaglia c’è il Toirano.

Il prestigioso alloro è arrivato dal doppio misto, categoria Giovanissimi, ovvero i più piccoli, nati dal 2002 in poi. Valentina Roncallo, loanese tesserata per il Toirano, ha affrontato la prova in coppia con Andrea Puppo del Tennistavolo Genova. Forti di un buon punteggio di partenza, hanno superato di diritto il primo turno. Negli ottavi di finale hanno prevalso in 3 set su Jakob Pedrotti ed Evelyn Vivarelli (Marling Raiffeisen).

Nei quarti, Valentina e Andrea hanno regolato con un netto 3 a 0 i lombardi Luca Borsani (Pieve Emanuele) e Aurora Cicuttini (Castelgoffredo). Raggiunta la prestigiosa semifinale, sono partiti aggiudicandosi il primo set con Alessandro Cicchitti (Pieve Emanuele) ed Elisa Armanini (Castelgoffredo). I due lombardi, poi vincitori dell’oro, hanno però recuperato, imponendosi 3 a 1. Valentina Roncallo e Andrea Puppo sono così saliti sul terzo gradino del podio nella più importante rassegna giovanile dell’anno in ambito nazionale.

Valentina ha poi preso parte al singolo categoria Giovanissimi, dove ha superato il girone regolando in 3 set Jessica Tavano (Raimondo d’Aronco) e in 4 set Silvia Indelicato (Novara), cedendo solamente ad Aurora Cicuttini (Castelgoffredo). Negli ottavi l’atleta del Toirano ha avuto la meglio per 3 a 1 su Alessandra Ugolini (Tifernum). Roncallo si è fermata nei quarti di finale, dove ha ceduto dopo 3 set combattuti a Lisa Bressan (Azzurra Gorizia), vincitrice del titolo italiano.

Nei quarti di finale si è piazzata anche l’unica squadra schierata dal Toirano, quella della categoria Ragazzi. Daniele Bottaro e Michele Marino hanno sconfitto 3 a 2 il Tifernum. Doppietta per Daniele, vittorioso in 5 set su Lorenzo Falcini e in 4 set su Lorenzo Braccioni. Michele ha fatto la sua parte regolando in 3 set Braccioni. I due toiranesi sono andati vicini a chiudere i conti già con la terza partita, il doppio, ma lo hanno perso al quinto set. Pure in questa gara il Toirano è stato fermato da chi, alla fine, ha trionfato nel torneo: il Verzuolo, che nei quarti ha prevalso per 3 a 0 sulla coppia ligure.

Nella prova di singolo, che contava 80 iscritti, sia Michele Marino che Daniele Bottaro non sono riusciti nell’impresa di superare il girone eliminatorio, che promuoveva solamente i primi due classificati.

Michele si è classificato terzo grazie ad un doppio successo per 3 a 0, su Ivan Coniglione (Eureka Catania) e Mattia Michelon (Lavis), e due sconfitte in 3 set, da Riccardo Contin (Duomofolgore Treviso) e Simone Cicuttini (Castelgoffredo). Daniele è giunto quarto nel proprio gruppo, battendo in 3 set Vincenzo Romeo (Polistena), arrendendosi al quinto set a Nicola Giove (Brindisi) e cedendo in 3 set a Francesco Giuseppe Loda (Dlf Isontino) e Mattia Foglia (Verzuolo).

Nel singolo Allievi era in gara Matteo Marino. Il 14enne loanese è andato vicino al passaggio del turno, classificandosi terzo nel proprio girone. Dopo aver beneficiato dell’assenza di Vittorio Marchionni (Eroica Santangelo), Matteo si è arreso in 3 set a Claudio Rossi (Marcozzi). Pronto il riscatto, con un successo per 3-0 su Federico Ravazzolo (Paiuscato Este). Nell’ultimo incontro, Marino ha perso al quinto set con il vincitore del girone Gianluca Merlino (Albatros).

I portacolori del Toirano hanno disputato anche altri tre doppi. Michele Marino, in coppia con Andrea Gamberini del Cral Luigi Rum, si è classificato negli ottavi del doppio Ragazzi. Nella stessa gara, piazzamento nei sedicesimi di finale per Daniele Bottaro e Andrea Lombardo (Regina Sanremo). Nel doppio Allievi sono giunti negli ottavi di finale Matteo Marino e Nicholas Magurno (Regina Sanremo).

“Una medaglia di bronzo ai campionati italiani è per noi un risultato eccezionale – affermano i dirigenti del Toirano -. Non è stata però l’unica nota positiva della trasferta in Umbria. Lo scorso anno eravamo presenti a Terni con quattro giovani che avevano raccolto tre vittorie. Quest’anno i successi sono stati ben undici e tutti i nostri quattro ragazzi in gara hanno vinto almeno un incontro. Risultati che ripagano degli sforzi profusi la nostra società e le famiglie dei ragazzi. Ora riprendiamo a lavorare con l’intento di portare a Terni, tra un anno, una spedizione più numerosa e sempre più competitiva”.

Nel fine settimana si tornerà a giocare all’interno dei confini regionali. Le dodici squadre delle società savonesi saranno impegnate nella 13ª giornata dei campionati di Serie D1 e Serie D2.

Nella foto: Valentina Roncallo (Toirano) e Andrea Puppo (Genova), bronzo nel doppio Giovanissimi.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!