Home » ALTRI SPORT, PRIMO PIANO, SAVONA » Tennistavolo, campionati a squadre: quarta giornata ampiamente positiva per il Toirano

Tennistavolo, campionati a squadre: quarta giornata ampiamente positiva per il Toirano

Toirano. Per il Toirano Tennistavolo è stato un sabato intenso, iniziato alle ore 16 e vissuto fino a tarda sera, con le cinque formazioni impegnate in campionato in altrettanti incontri. A fine giornata, numeri alla mano, si traccia il bilancio. Ampiamente positivo: tre vittorie, un pareggio ed una sconfitta, frutto di ventuno partite vinte dai singoli e nove perse.

La prima pagina spetta al Toirano “B” che si è aggiudicato lo scontro al vertice del girone B della Serie D2, battendo per 4 a 2 la Spotornese. Le due squadre si sono presentate alla sfida entrambe a punteggio pieno. Fin dalle prime battute, l’incontro ha preso la giusta piega per i locali. Matteo Marino ha superato l’esperto Paolo Moretti in 3 set. Il secondo confronto ha visto Andrea Marino rimontare due set di svantaggio ad Andrea Pedemonte, vincendo al quinto set una lunga battaglia. Il 3 a 0 del Toirano “B” è stato firmato da Michele Marino, autore dell’impresa della giornata: dimostrando di aver compiuto un ulteriore salto di qualità, ha avuto la meglio per 3 a 0 su Mauro Andreini.

A mettere la parola fine sull’esito dell’incontro è stato Matteo Marino, ancora imbattuto in questo campionato: opposto a Pedemonte, ha chiuso i conti in 3 set. La Spotornese ha poi accorciato le distanze con Moretti a Andreini, vittoriosi rispettivamente per 3 a 1 su Michele Marino e per 3 a 0 su Andrea Marino. Il Toirano “B” sale a quota 8 punti dopo 4 turni, ma la strada è ancora lunga.

Unica formazione toiranese impegnata in trasferta, la D1 ha ottenuto un successo netto quanto corroborante. A San Remo, sul campo del Baragallo “Top”, si è imposta per 6 a 0, centrando la prima vittoria stagionale e tornando a respirare in una classifica ancora molto corta. Ora i punti sono 4, dopo altrettante partite disputate.

Stefano Rebecchi ha aperto le danze con un 3 a 0 su Luciano Rigoli (11-7 11-6 11-6). Ha raddoppiato Vittorio Carchero che, dopo un pessimo inizio contro il giovane Simone Rigoli, è stato bravo a reagire fino ad ottenere la vittoria al quinto set (2-11 9-11 11-9 11-9 11-8). Identico andamento ha avuto la partita successiva, nella quale Federico Occelli ha lasciato per strada due set prima di prendere le misure a Davide De Faveri (11-13 4-11 11-8 11-8 11-5).

Il punto della sicurezza è stato messo a segno da Rebecchi con un 3 a 1 su Simone Rigoli (11-13 11-6 11-9 12-10). Non paghi, i pongisti del Toirano hanno completato l’opera con i successi di Occelli su Luciano Rigoli per 3 a 0 (11-6 11-9 11-8) e di Vittorio Carchero su De Faveri per 3 a 1 (11-6 11-9 7-11 11-6).

Tornando alla Serie D2, festeggia la prima vittoria anche il Toirano “A” che sale a quota 3 punti. In una sfida tra giovani (l’età media di entrambe le formazioni era di poco superiore ai 12 anni), i padroni di casa hanno prevalso per 6 a 0 sui ragazzi del Savona “Junior”, cedendo solamente un set. Andrea Bottaro e Daniele Bottaro hanno vinto due incontri a testa; un successo per Daniele Roncallo che ha poi lasciato il posto alla sorella Valentina, a sua volta vittoriosa sull’avversario di turno.

Terza partita, terzo pareggio. Il Toirano “D” pare aver fatto l’abbonamento al risultato di 3 a 3, anche se quest’oggi la caratura dei suoi avversari era superiore a quella dei precedenti. Il terzo segno “X” è arrivato contro il Cral Luigi Rum “C”. L’incontro è stato segnato dal ritorno alle gare di Edoardo Fanali che, mettendo in mostra qualità tecniche degne di altre categorie e con due soli allenamenti alle spalle, ha vinto in maniera piuttosto agevole entrambe le sue partite. Massimo Bonardo si è arreso a Guglielmo Agolino, ma ha fatto suo il combattuto confronto con Danilo Benvenuti, terminato 12-10 al quinto set. Niente da fare per Christian Galfrè, sconfitto da Stefano Giamberini e da Agolino.

L’unica squadra del Toirano a non aver ancora mosso la classifica è la “C”, ma questa volta c’è andata vicinissima, cedendo 2 – 4 al Savona “A”. Alessandro Decia e Stefano Tavilla hanno vinto un incontro ciascuno, entrambi per 3 set a 0. Davide Ratto, dopo aver perso i primi due set per 9-11 contro Aldo Mallamaci, ha pareggiato i conti con un doppio 11-8, finendo però con l’arrendersi 8-11 al quinto. Lo stesso Mallamaci ha liquidato in 3 set Decia; gli altri due punti savonesi portano la firma di Edmond Arapi, uno dei quali ottenuto su Silvia Chiappori, alla sua seconda partita in campionato.

Nel prossimo fine settimana le competizioni a squadre saranno ferme. Si tornerà a giocare sabato 1 e domenica 2 dicembre con le partite valide per la quinta giornata.

Nella foto di Roncallo: Michele Marino, autore di un punto decisivo per la vittoria del Toirano “B” sulla Spotornese.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!