Home » NEWS FUORI REGIONE » Taranto. Per la nuova Rassegna Buena Vision Cina 
il 17 marzo proiezione del film “Il matrimonio di Tuya”

Taranto. Per la nuova Rassegna Buena Vision Cina 
il 17 marzo proiezione del film “Il matrimonio di Tuya”

Taranto. Domenica 17 marzo, alle ore 19.00, esordirà la nuova rassegna del progetto Buvisc, Buena Vision Cina. Ad aprire il nuovo percorso cinematografico sarà “Il matrimonio di Tuya”, un film di Wang Quanan. Tuya è una giovane donna della Mongoliache vive con Barter (il marito paralizzato) e i due figli in una zona semidesertica. La loro fonte di sostentamento è la pastorizia. Tuya però non riesce più a reggere la fatica e le responsabilità. Accetta quindi di divorziare e risposarsi ma solo con un uomo che si prenda cura non solo dei suoi figli ma anche di Barter. C’è un vicino interessato a lei ma le sue iniziative velleitarie (compreso il timore che nutre nei confronti di una moglie vessatrice da cui vorrebbe separarsi) lo rendono inaffidabile. Tutto sembra sistemarsi quando fa la sua comparsa un ex compagno di scuola di Tuya, tornato a casa dopo essersi arricchito con il petrolio. L’uomo è pronto a prendersi carico di tutto. Ivi comprese le spese per il ricovero di Barter in un Istituto…
Proiezione e dibattito, si terranno presso la sede del Cineforum Buvisc, vale a dire Palazzo Galeota nella Città Vecchia di Taranto. L’ingresso è libero.

Obiettivo di questa rassegna, curata da Luca Netti,  e delle modalità di interazione ad essa connesse, è quello di innescare un dialogo ed una conoscenza interculturale, nonché interlinguistica, scegliendo come primo approccio e pretesto il racconto di storie, lingue e culture di un film. Ad accompagnare la rassegna in lingua, naturalmente sottotitolata in italiano, ci sarà un corrispondente mediatore linguistico e culturale (partner AMIT Simbiosi Moderne), ad accompagnare le attività di cineforum e di dialogo, considerato che, strumento principale per il raggiungimento degli obiettivi di incontro e scambio, sarà la partecipazione di cittadini italiani e stranieri e, quindi, la mediazione di un confronto interpretativo e propositivo. La rassegna prevede approfondimenti e possibilità di prosecuzione del dialogo fra lingue e culture coesistenti, di origine e di accoglienza, nei contesti radio e web tv, così come un coinvolgimento di altre tipologie testimoniali delle culture in focus, attraverso racconti personali, video testimonianze fornite da mediatori e da utenti, ricerche musicali di accompagnamento e degustazioni intergastronomiche come strumento ulteriore di socialità e accoglienza.

Il progetto “Buena Vision Social Club”, altresì denominato “Bu.Vi:S.C.”, è nato in seguito al Bando “Progetti Speciali e Innovativi 2010” indetto dalla Fondazione con il Sud.

Info: 338 25 28 601 – info@buvisc.it – www.buvisc.it;  asscult.ilserraglio@libero.it

Nella foto una locandina del fim.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!