Home » NEWS FUORI REGIONE » Taranto. Crisi e disagio sociale. Filomena Principale e la presa di posizione della CGIL. Niente slogan ma risposte e proposte

Taranto. Crisi e disagio sociale. Filomena Principale e la presa di posizione della CGIL. Niente slogan ma risposte e proposte

Taranto. La CGIL  di Taranto torna nel girone della precarietà diffusa. Lo fa con una iniziativa che il 7, l’8 e il 9 di giugno toccherà alcuni centri della provincia a partire dal comune capoluogo.

“Non vogliamo restare prigionieri della vertenza industriale e ambientale che in queste ore sta drammaticamente vivendo il nostro territorio. Perché oltre al fronte caldo dell’ILVA e del futuro occupazionale di tutti quegli operai che ci deve vedere sempre in allerta (dice la segretaria CGIL Filomena Principale) c’è un mondo di disagio sociale e lavorativo che purtroppo continua a non essere in prima pagina. Per questo torneremo nelle piazze anche con forme di coinvolgimento più popolari. Fermo restando, però, che la nostra ricetta è quella delle risposte e delle proposte e non quella degli slogan senza costrutto.

La CGIL replica dunque alle critiche che in questi ultimi mesi stanno coinvolgimento il mondo sindacale e riparte dalla necessità di ricomporre la rappresentanza ed estendere i diritti per le donne, i giovani, gli atipici e i migranti.

La precarietà di queste persone è spesso un abisso fatto di soprusi e assenza assoluta di prospettiva (spiega ancora Filomena Principale) e saranno loro, infatti, i protagonisti della conferenza stampa del 4 di giugno in cui spiegheremo come intendiamo muoverci in questo delicato inferno fatto di assenza di diritti. Con loro noi colloquiamo tutti i giorni, ed è a noi, non a capipopolo, che tutta questa platea di disagio sociale si rivolge quando deve risolvere un problema o semplicemente chiedere una informazione.

Così la CGIL si scrolla di dosso la polemica strumentale e populista e ostinatamente torna nei luoghi in cui tradizionalmente ha costruito il confronto e l’incontro con le istanze dei lavoratori.

Parleremo le lingue più diffuse (spiega Lucia Lapenna, segretaria del NIDIL CGIL) e metteremo a disposizione tutti gli strumenti a nostra disposizione, dalle pubblicazioni alla nostra assistenza fiscale, legale e sociale. Perché questo da oltre cent’anni è la CGIL.

Il programma dettagliato della campagna “In giro… per il lavoro” e che quest’anno si svolgerà anche in piena estate e toccherà i principali luoghi di vacanza, sarà reso noto nel corso della conferenza stampa che i precari terranno martedì 4 giugno alle ore 10.30 nel Sala stampa della CGIL di Taranto, in via Dionisio, 20.

Per informazioni: Maristella Bagiolini – Ufficio Stampa e Comunicazione – Tel. +39 393.9511298; e-mail: maristellabagiolini@gmail.com; bagiolinimaristella@tin.it

Nella foto la segretaria CGIL Filomena Principale.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!