Successo dell’evento “Vicoli in Arte – A spasso nella storia di Barcellona Pozzo di Gotto”

Scritto da Redazione Il 6 febbraio 2019 @ 12:44 Nella categoria NEWS FUORI REGIONE

Barcellona Pozzo di Gotto. Il servizio meteorologico del 3 febbraio non prometteva nulla di buono, anzi minacciava di far fallire la IV^ edizione dell’evento “Vicoli in Arte – A spasso nella storia”, indetto dalla Pro Loco “Alessandro Manganaro”, dal Lions Club e da altre Associazioni culturali di Barcellona Pozzo di Gotto con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, presenti il Sindaco Roberto Materia e gli Assessori Antonio Raimondo e Nino Munafò.

Insieme a loro  hanno preso la parola la Presidente della Pro Loco “Manganaro” prof.ssa Flaviana Gullì ed il dott. Beppe Iacono Presidente del Lions Club. A loro si si sono uniti il Presidente dott. Bernardo Dell’Aglio (che presiede  il coordinamento delle Associazioni Culturali barcellonesi), il Magistrato Franco Antonio Cassata (proprietario del Museo “Nello Cassata”) e Felice Mancuso (Presidente dell’Accademia Musicale “Nino Pino Balotta”).

Nonostante l’incertezza meteorologica, è andato tutto bene. La gente non si è lasciata scoraggiare ed ha partecipato numerosa alle visite guidate dagli esperti dott. Andrea Italiano e dott. Salvo Scilipoti (rispettivamente ex Presidente ed attuale Vice Presidente della Pro Loco), che a partire dalle ore 18.00 si sono messi a disposizione di quanti hanno desiderato saperne di più  della “Strada da Funtanedda” (Via Alessandro Volta, attenzionata dalla Pro Loco) e di “U Strittu di Carrozzi” (Via San Filippo Neri), dove sorgeva la chiesa dedicata proprio al santo fiorentino demolita negli anni Sessanta (attenzionata dal Lions Club), vie in cui sono state inaugurate le installazione di mattonelle artistiche, realizzate da Maurizio Calabrò, perché i posteri non perdano memoria del passato di Barcellona Pozzo di Gotto.

Come la eloquente locandina faceva supporre, la manifestazione “Vicoli in Arte – A spasso nella storia”, è stata un vero successo dal punto di vista culturale e sociale, anche perché sono state diversi i titolari di attività commerciali e artigiane che hanno voluto dare il loro contributo, tra questi le pasticcerie “Sant Honorè” e “De Pasquale” ed il panificio Rosticceria “U Funnu” che hanno offerto le loro degustazioni”, ma c’era anche “A Lapa chi rusti” con i suoi panini imbottiti di salsicce.

Non sono mancate interessanti mostre: esposizione di auto, moto e carretti d’epoca; esposizione di opere grafiche del Museo Didattico “Ugo Foscolo”; mostra di opere pittoriche di tanti artisti provenienti da tutto il circondario e, soprattutto, la partecipazione in massa dei pittori soci della “FilicusArte” di Milazzo, coordinati dalla presidente prof.ssa Caterina Barresi, pure in veste di pittrice.

L’evento si è svolto sulla Piazza San Sebastiano antistante i “Giardini Oasi”. Proprio sotto i portici della stessa Oasi dove sono stati esposte le opere di: Sebastiana Parisi, Maria Torre, Maria Zaccone, Sebastiano Giunta, Nino Gentile, Elisa La Rosa, Maria Capone, Rina Bono, Mimmo Cirino, Vito Natoli, Mimmo Ciarrotta,  Ninì Ingegnere, Edoardo Valenti e Caterina Barresi.

Nella foto alcuni partecipanti all’evento.
(Giuseppe Messina)



Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/successo-dellevento-vicoli-in-arte-a-spasso-nella-storia-di-barcellona-pozzo-di-gotto.html

Copyright © 2007-2019 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'