Home » NEWS FUORI REGIONE » Successo delle iniziative svolte nel 2014 dall’Associazione Genere Femminile di Roma

Successo delle iniziative svolte nel 2014 dall’Associazione Genere Femminile di Roma

Roma. Numerose sono state le attività svolte nel corso del 2014 dall’Associazione di Promozione Sociale “Genere Femminile”. Associazione che persegue finalità di solidarietà e d’inclusione sociale in favore delle donne.
Non ha fini di lucro. Promuove iniziative volte al miglioramento della qualità della vita delle donne e all’accrescimento del loro benessere favorendo la partecipazione attiva delle donne alla vita sociale, economica e culturale. Priorità dell’Associazione è diffondere una cultura di parità e di non discriminazione e favorire un’immagine non stereotipata di donne e uomini.

L’eliminazione dei pregiudizi e degli stereotipi di genere nell’ambito dell’istruzione, della formazione, della cultura, del mercato del lavoro e dei mezzi di comunicazione rientra fra le principali linee d’intervento dell’Associazione che ci ha fatto pervenire i suoi auguri precisandoci che continuerà anche nel 2015, a impegnarsi per offrire i suoi servizi: – Ascolto Donna (Servizio di ascolto, consulenza legale e psicologica per donne vittime di violenza). – Gruppi Di Sostegno (Gruppi per condividere con altre persone una parte del proprio tempo basandosi sul principio che “aiutando l’altro si aiuta se stessi”). – Antidiscriminazione Donna (Il servizio raccoglie segnalazioni, denunce e testimonianze su fatti, eventi d azioni che pregiudicano la parità di trattamento tra donne e uomini). – Segnalazione Pubblicità Lesiva (Il servizio permette ai cittadini di segnalare pubblicità irrispettosa nei confronti delle donne). – La Donna Testimone Del Suo Tempo (Incontri tematici per approfondire il tema della donna nel tempo).

Ricordiamo ai lettori la magnifica attività svolta nel 2014.

A dicembre l’Associazione Genere Femminile ha organizzato, per le partecipanti al gruppo di sostegno per disoccupate, la visita alla mostra “Magistri Astronomiae dal XVI al XIX secolo: Cristoforo Clavio, Galileo Galilei e Angelo Secchi” presso lo Spazio Espositivo Tritone a Roma; ha incontrato il Gruppo Scout Agesci Roma 8° per parlare di disoccupazione femminile e delle iniziative su questo tema.

A novembre ha attivato a Roma il 2° gruppo di sostegno per donne licenziate, disoccupate, inoccupate, in cerca di lavoro; è stato curato e tenuto la II edizione del seminario “La violenza di genere” presso la Scuola del Sociale della Provincia di Roma per un totale di 15 ore.

A ottobre l’Associazione ha curato e tenuto la II edizione del seminario “Come costituire, gestire e amministrare un’associazione” presso la Scuola del Sociale della Provincia di Roma per un totale di 20 ore.

A luglio ha attivato, sempre a Roma, il 1° gruppo di sostegno per donne licenziate, disoccupate, inoccupate, in cerca di lavoro al fine di condividere il disagio scatenato dalla perdita del lavoro e aiutare la persona a spezzare l’isolamento sociale e riattivare le proprie risorse.

A giugno l’Associazione di Promozione Sociale “Genere Femminile” ha aderito e partecipato alla manifestazione BringBackOurGirls, promossa dalla Consulta femminile per le pari opportunità della Regione Lazio per la libertà delle studentesse nigeriane rapite il 14 aprile dalla loro scuola di Chibok; allo Stadio Martellini Terme di Caracalla, ha presentato il libro della prof.ssa Barbara Calabrese “Antiche e Nuove Popolazioni”.

A maggio ha promosso e organizzato il convegno “Noi, ragazze di oggi” nella Sala della Mercede della Camera dei Deputati.

Si è parlato di prostituzione minorile, cyber bullismo, social network, cyber sex, di educazione alla sessualità e all’affettività.

Al convegno è stata conferita la “Medaglia del Presidente della Repubblica” ed ha ottenuto il Patrocinio della Commissione delle Elette di Roma Capitale e del Consiglio Regionale del Lazio.

Ad aprile, l’Associazione è intervenuta alla trasmissione “50 Sfumature di Rosa”, in onda su Reteconomy Sky 816 per parlare di mutilazioni genitali femminili.

A marzo, insieme all’Ufficio di rappresentanza di Taipei in Italia, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del Lazio e l’Associazione per le relazioni culturali ed economiche tra Italia e Taiwan, l’Associazione ha promosso la mostra fotografica “Un racconto di luci e ombre – Donne fotografe da Taiwan” che si è svolta a Roma presso la Biblioteca di archeologia e storia dell’arte.

Da febbraio ad aprile, sono stati organizzati a Roma gli incontri tematici “Noi Protagoniste” e si è parlato di “Maltrattamento e aggressività nel contesto di coppia”, “La naturopatia in aiuto delle donne”, “La grafologia come possibilità di osservare disagi e sofferenze”, “La conoscenza dei diritti all’interno della coppia”, “La crisi della famiglia: profili giuridici”.

Da gennaio a giugno, è stato offerto alle iscritte del Centro Anziani di Roma “Cinecittà” il servizio di consulenza psicologica.

E l’impegno dell’Associazione di Promozione Sociale “Genere Femminile” proseguirà, come ci conferma il presidente Cotrina Madaghiele, anche nel 2015.

Per informazioni: Tel. +39 347 9091265; e-mail: info@generefemminile.it

Nelle foto: Madaghiele Cotrina, presidente dell’Associazione Genere Femminile; logo dell’Associazione.
(Rossella Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!