Home » CULTURA, PRIMO PIANO, SAVONA » Studi Liguri: la Liguria durante il periodo repubblicano e l’impero francese

Studi Liguri: la Liguria durante il periodo repubblicano e l’impero francese

Albenga. Anche quest’ anno, secondo una tradizione che dura da decenni, la sezione ingauna dell’ Istituto Internazionale degli Studi Liguri, guidata dall’ avvocato Cosimo Costa (nella foto), organizza un ciclo di conferenze dedicate alla storia di Albenga e del suo comprensorio. Il via sabato (a Palazzo Peloso Cepolla, alle ore 16 e 30): “Quest’anno – dice Josepha Costa Restagno (nella foto), una delle organizzatrici – il ciclo è dedicato al periodo compreso tra la fine del XVIII e gli inizi del XIX secolo.

La serie di conferenze è intitolata infatti “Dall’ancien régime ai tempi nuovi. La Liguria durante la Repubblica Ligure e l’Impero Francese” e nel corso dei sette incontri previsti si prevede di offrire al pubblico una visione di quei tormentati anni sotto varie prospettive: dalla storia all’ economia, dalla marineria alla religione, dall’arte alla letteratura”.

Le conferenze, quasi tutte tenute da docenti universitari, si svolgeranno, come d’abitudine, tutti i sabati fino al 23 marzo. Il primo incontro sarà dedicato ad Albenga in età napoleonica: “Ad inaugurare questo nuovo ciclo di conferenze – dice il presidente Cosimo Costa – sarà Riccardo Musso, storico ed archivista del Comune di Albenga, che presenterà un quadro d’insieme delle vicende politiche ed amministrative della città nel passaggio dall’antico regime genovese alla “democratizzazione” imposta dall’ancora generale Bonaparte al suo inserimento nel grande impero napoleonico”.

I prossimi appuntamenti vedranno la presenza del professor Paolo Calcagno (Università di Genova, 16 febbraio); il professor Luca Lo Bassso (Università di Genova, 23 febbraio); don Paolo Fontana (dell’ Archivio storico diocesano di Genova, 2 marzo); il professor Franco Arato (Università di Torino, 9 marzo); il professor Diego Moreno (Università di Genova, 16 marzo) e la professoressa Maddalena Vazzoler (Università di Genova, 23 marzo).

Al termine del ciclo di conferenze verranno organizzate alcune visite guidate e gite per visitare monumenti, città d’ arte e musei che saranno citati e presentati dagli stessi relatori nel corso delle loro relazioni. Per iscriversi, o avere maggiori informazioni sull’iniziativa, è possibile telefonare ai numeri 0182 51215 e 0182 570434 (fax), o scrivere all’indirizzo e mail ingauna.iis@uno.it
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!