Home » NEWS FUORI REGIONE » Strada statale 100, il tratto mottolese è il più incidentato

Strada statale 100, il tratto mottolese è il più incidentato

Mottola (Ta). La strada statale 100, per il tratto che attraversa l’agro di Gioia del Colle e Mottola, è uno dei più incidentati della regione.

Dal 2014 al 2015, su quel tratto, si sono verificati 28 incidenti, di cui 12 in territorio di Gioia del Colle e 16 a Mottola, facendo registrare 54 feriti (30 in territorio mottolese) e ben 2 decessi, sempre in terra mottolese, dove, l’indice di mortalità è pari al 12,5%.

Un dato allarmante, che emerge dalla relazione, fornita dall’ufficio monitoraggio per la sicurezza stradale dell’Arem, l’Agenzia Regionale per la Mobilità nella Regione Puglia, a Vanni Caragnano, referente provinciale per Taranto del Dipartimento Tutela delle Vittime di FdI – An, che ne aveva fatto richiesta.

Non solo; dal 2001 al 2013, per il nuovo Piano Regionale dei Trasporti (Prt 2015 – 2019), il più alto numero di incidenti stradali mortali, in tutto 49, circa il 5% del totale regionale, sono avvenuti sul tratto in cui la statale 100 attraversa l’agro di Mottola. I numeri parlano chiaro: urgono interventi urgenti e risolutori.

Dopo l’incontro che Caragnano ha avuto con il Capo Compartimento dell’Anas Regione Puglia e con l’ingegnere Dirigente Tecnico dell’Area, sulla 100, nei pressi dell’incrocio di San Basilio, sono già state posizionate lanterne semaforiche arretrate e delineatori modulari di curva luminosi.

Ma si tratta di un intervento, che, certamente, non elimina le condizioni di criticità di quel tratto della 100, dal Km 44+700 al Km 52+600. Criticità, evidenziate dallo stesso Caragnano durante il tavolo tecnico, tenutosi a fine novembre scorso, in Regione, presso la sezione infrastrutture per la mobilità.

“Un fatto quasi storico – commenta Caragnano – dal momento che si è trattato del primo tavolo convocato, negli ultimi trent’anni, per analizzare le problematiche della 100, chiamando a raccolta Anas, Società Autostrade per l’Italia, ingegneri della provincia di Taranto e dirigenti regionali addetti alla sezione infrastrutture per la mobilità”.

Il Prt prevede l’allargamento della provinciale 23, che, da San Basilio, porta al casello autostradale e la creazione di rampe di innesto sull’autostrada, per deviare il traffico.

“Una soluzione sicuramente economica per la Regione, ma poco efficiente, anzi, peggiorativa in termini di sicurezza – ribadisce Caragnano -. Non si può pensare di spostare a nord la barriera autostradale, al fine di incentivare l’uso di quel tratto autostradale in alternativa a quel tratto della 100. Al contrario, è necessario intervenire con l’allargamento della sede stradale e l’apposizione di un gard – rail centrale”.

Senza, poi, dimenticare “la galleria Mauro, in agro di Mottola, che, essendo poco illuminata e posizionata subito dopo una curva, costituisce un fattore di rischio notevole. Andrebbe abbattuta”.

Quest’ultimo intervento, essendo troppo oneroso, come ebbero a dire i tecnici dell’Anas a gennaio scorso, durante un sopralluogo, invitati dallo stesso Caragnano, “andrebbe contestualizzato ovvero inserito in un discorso di messa in sicurezza più ampio”. Peccato, però, che il Prt finanzi solo i lavori già previsti.

“Eppure – suggerisce Vanni Caragnano – esiste il Cef, Connecting Europe Facility, un organismo europeo al quale tutti gli enti possono fare richiesta di finanziamento per realizzare la viabilità, partecipando a dei bandi”.

Intanto, lo stesso Caragnano, sulla scorta di quel tavolo tecnico, ha già chiesto un incontro all’ingegnere Ruocco, capo progettazione nuove costruzioni Anas – compartimento Puglia e all’assessore regionale alla mobilità, Giovanni Giannini.

Nella foto, bivio San Basilio
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!