Home » BACHECA WEB, PRIMO PIANO, SAVONA » “Stop Vivisection!” – lo chiede l’Enpa

“Stop Vivisection!” – lo chiede l’Enpa

Savona. La Protezione Animali savonese propugna l’iniziativa popolare europea che chiede di abrogare la direttiva comunitaria 2010/63/UE (impropriamente detta “per la protezione degli animali utilizzati a scopi scientifici”), che consente l’utilizzo di animali randagi per gli esperimenti, come cani e gatti che le leggi italiane vietano espressamente, mentre  non esclude l’uso di animali  in via di estinzione, la cattura di scimmie allo stato selvatico e l’impiego di primati; e non favorisce l’uso di sistemi alternativi, che si stanno invece dimostrando più attendibili e scientificamente più efficaci.

Da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, presso la sede Enpa in via Cavour 48 r a Savona (telefono 019 824735), ogni cittadino europeo maggiorenne potrà firmare la petizione e ritirare schede da fare sottoscrivere ad amici, pareti, conoscenti.

  • STOP VIVISECTION dà la possibilità ai cittadini di esprimere il proprio NO alla sperimentazione animale e di richiedere con forza all’Unione Europea un percorso scientificamente avanzato, a tutela degli esseri umani e dei diritti degli animali.
  • Dietro STOP VIVISECTION non vi sono lobby, partiti politici o grandi risorse finanziarie ma solo un gruppo di persone ed associazioni impegnate in maniera volontaria e trasparente, che credono nella partecipazione diretta dei cittadini all’attività legislativa europea, ben oltre la mera protesta.
    (C.S.)
Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!