Home » NEWS FUORI REGIONE » Stefano Di Battista apre il 9 giugno il Vittoria Jazz Festival

Stefano Di Battista apre il 9 giugno il Vittoria Jazz Festival

Vittoria. Il 9 giugno Stefano Di Battista apre il Vittoria Jazz Festival con il progetto Woman’s Land composto da Julian Mazzariello al pianoforte, Daniele Sorrentino al contrabbasso, Roberto Pistolesi alla batteria, dallo stesso sassofonista e dalla voce narrante che accompagna la musica con parole Gino Castaldo; Woman’s Land nasce da un profondo desiderio di Stefano Di Battista di raccontare e musicare le figure femminili che hanno rappresentato lo scorso millennio. Anna Magnani viene ricordata in Anna, mentre in Ella, omaggio all’indimenticabile Fitzgerald, i musicisti evocano con maestria la forza i colori di quella voce. Molly ritrae Molly Bloom, la Penelope dell’Ulisse di James Joyce, il celebre romanzo ambientato a Dublino che si svolge in una sola giornata. Valentina ricorda la storia dell’astronauta Russa Valentina Tereskova, la prima donna che viaggiò nello spazio.

Sul palco con Di Battista, Gino Castaldo, uno dei massimi esperti musicali italiani che descriverà passo dopo passo tutti i brani che Di Battista ha scritto per queste grandi figure femminili.

Il festival rappresenta una vetrina di primaria importanza, grazie al prestigio dei musicisti che si esibiscono e all’attenta direzione artistica di Francesco Cafiso, uno dei talenti più precoci nel panorama jazzistico italiano; tra le innumerevoli esperienze che il musicista può ascrivere, ricordiamo la sua esibizione durante la cerimonia di insediamento del Presidente Barack Obama nel 2009.

Ed è proprio per valorizzare la propria città natale che Cafiso si dedica con grande impegno a questa manifestazione. L’iniziativa è alla sua quinta edizione, a testimoniare come l’amministrazione locale punti alla promozione del territorio attraverso eventi che si ripetono annualmente, creando una sorta di ‘fil rouge’, anche temporale, tra la città di Vittoria e la musica jazz.

Il programma prosegue il 10 giugno con Francisco Mela trio, con Mike Moreno alla chitarra, Noam Wiesenberg al contrabbasso e lo stesso musicista cubano alla batteria, il 15 giugno Mauro Negri Quartet, il 16 Lars Dienelsson Trio, il 17 Pietro Tomolo Ottetto, il 20 Daniele Gorgonie Quartet con Claudio Chiara, il 23 Enrico Intra Quartet con Franco Ambrosetti, il 24 Francesco Cafiso Island Blue Quartet.

Fra le iniziative collaterali del festival segnaliamo il Vittoria Rotary Jazz Award, la Vittoria Rotary Jazz School, la mostra “Luce del Mediterraneo” personale di Antonio Nunziate.

I concerti principali cominceranno alle ore 21,45 e l’ingresso sarà gratuito; al termine gli artisti si esibiranno nelle jam session che saranno aperte dagli Urban Fabula.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!