Home » GENOVA, SPETTACOLO » Sori. Una serata pazzesca. Tullio Solenghi legge Paolo Villaggio

Sori. Una serata pazzesca. Tullio Solenghi legge Paolo Villaggio

Sori. Prima nazionale domenica 10 dicembre, alle ore 21, al Teatro comunale di Sori, dello spettacolo “Una serata pazzesca. Tullio Solenghi legge Paolo Villaggio”, la nuova produzione del Teatro Pubblico Ligure firmata da Sergio Maifredi per la prima volta con Tullio Solenghi , spettacolo che sarà in tournée nei teatri italiani nel 2018 con una prima replica nelle Marche il 27 dicembre ad Agugliano.

Ma a Sori, nella bella Liguria, dove ha vissuto con la sua famiglia e dove è sepolto coi suoi genitori, un ligure come lui, un amico, come ama dire Tullio Solenghi di Paolo, leggerà ad alta voce quel testo che segnò una pietra miliare per la comicità italiana.

“E’ un onore per il teatro pubblico ligure poter varare in Liguria la nuova produzione, con tale autore Villaggio e tale protagonista Solenghi, una delle tante soddisfazioni che lavorare per questa terza stagione mi ha regalato. E non è l’ultima”.

“Paolo Villaggio – dichiara Maifredi  nella motivazione del Premio Grock 2011  del Teatro Pubblico Ligure – è il creatore di alcune tra le più riuscite maschere contemporanee: dal paradossale e grottesco Professor Kranz al timidissimo Giandomenico Fracchia per arrivare al servile e sottomesso ragionier Ugo Fantozzi, forse il personaggio più popolare dell’intera storia della comicità italiana”.

La motivazione del Premio diceva “Per la nitidezza con cui Paolo Villaggio, da artista acuto e feroce, ha saputo scolpire nell’immaginario collettivo personaggi in cui si riconosce da oltre 40 anni l’Italia intera; per l’eredità antica che Paolo Villaggio ha raccolto, facendo discendere le sue maschere dalla Commedia dell’Arte per calarle nel nostro quotidiano; per la sua scespiriana forza, Falstaff o Fool che egli voglia essere; per il suo essere clown senza malinconie o patetismi, ma potente, cinico ed impietoso  il Premio Grock Città di Imperia 2011 è assegnato a Paolo Villaggio”.

Espressioni come “megagalattico”, “poltrona in pelle umana”, “nuvola degli impiegati”, “salivazione azzerata”, “lingua felpata”, aggettivi come “mostruoso”, “pazzesco” e “agghiacciante” o inesattezze verbali come “venghi”, “vadi”, “dichi” sono state entrate nel lessico italiano grazie a Villaggio. Villaggio è stato prima di tutto uno scrittore, un autore: il suo libro Fantozzi nel 2011, è stato scelto dal comitato scientifico del Centro per il libro e la lettura – Ministero delle Cultura – tra le centocinquanta opere che hanno segnato la storia dello Stato Italiano.I testi di Villaggio saranno in vendita nel foyer nella consueta libreria selezionata con i “Libri di stagione.

Prezzi: 15 euro intero, 12 euro ridotto. Tutti gli appuntamenti di “Sori incontra” sono a ingresso libero e gratuito. Solo per ‘Una serata pazzesca’ biglietto congiunto Cinema  e Teatro 17 euro.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!